Cheesecake alle ciliegie senza cottura in forno

La cheesecake è un dolce della tradizione americana ma pare che abbia origini greche.
I Romani portarono questa deliziosa ricetta nella capitale e si propagò presto in tutta Europa.
All'inizio questo dolce veniva realizzato con formaggio pastorizzato simile alla Philadelphia dei nostri giorni.
I migliori produttori di cheesecake, come affermano gli stessi americani, si trovano a New York eppure anche nelle pasticcerie italiane questa ricetta tocca livelli di bontà molto alti, specialmente per quella alle ciliegie.
Vediamo come prepararla con una ricetta facile e presa in prestito dagli americani che non richiede la cottura in forno.
Tempo di preparazione: 30 minuti per la preparazione e 4 ore circa per il raffreddamento
Difficoltà di preparazione: media

Ingredienti per 7/8 persone

- 200 g di biscotti secchi (senza burro)
- 100 g di burro
- 500 g di ciliegie (chiedete le 'maggiaiole' che sono più succose)
- 100 g di zucchero semolato
- 50 g di zucchero a velo vanigliato.
- cannella q. b.
- 250 g di ricotta
- 250 g di panna montata
- 250 g di formaggio tipo Philadelhia
- 10 g di fogli di gelatina
- 100 g di marmellata di ciliegie

Procedimento

Con un robot da cucina frullate i biscotti e riduceteli in polvere.
Poneteli in una ciotola e aggiungete il burro fuso intiepidito e mescolate fino a formare un panetto malleabile.
Prendete uno stampo a cerniera e ponete sul fondo il composto livellandolo bene.
Ponete lo stampo in frigo per tre quarti d'ora per far indurire i biscotti.
Denocciolate le ciliegie, lavatele e mettetele a colare in un colapasta ma tenetene qualcuna da parte.
Metterle poi in una pentola e fatele cuocere con lo zucchero rimestando di tanto in tanto.
Fate cuocere per dieci minuti aggiungendo il pizzico di cannella.
In una ciotola capiente lavorate la Philadelphia e la ricotta con lo zucchero a velo e formate una crema senza grumi.
Una volta che le ciliegie si sono raffreddate, dividetele dal loro succo, tagliatele grossolanamente e trasferitele nella crema di ricotta e Philadelphia .
Ammorbidite la gelatina prima in acqua e poi nel succo di ciliegie.
Aggiungete la gelatina alla crema.
Con movimenti dal basso verso l'altro, unite alla crema di ricotta e Philadelphia anche la panna montata.
Versate il composto nello stampo con il fondo di biscotti e livellate perfettamente.
Ponete la cheesecake nel frigo per tre ore.
Dopo tale tempo levate lo stampo da frigo e spalmate sulla superficie la marmellata di ciliegie.
Livellate il composto e rimettete lo stampo in frigo per un'altra mezz'oretta.
Prendete infine lo stampo e levate la cerniera.
Portate la cheesecake in tavola guarnita con le ciliegie denocciolate precedentemente e che avevate messo da parte.
La cheesecake si taglia a fettine molto agevolmente e potete servirla in piattini decorati con un ciuffo di panna montata accanto alla fettina.

Come servire la cheesecake di ciliegie

Servite con del vino fragolino fresco oppure con un succo di ciliegie.

Ti è piaciuta la ricetta?