Come fare il tortino di salmone con patate e carciofi

Il tortino di patate, carciofi e salmone può essere preparato secondo due ricette: una prevede la preparazione di un vero e proprio tortino mentre la seconda è in realtà un composto di questi ingredienti che vengono presentati con una forma di tortino al momento di servirli in tavola. L'accostamento di questi ingredienti dona al piatto un gusto estremamente delicato sebbene il piatto sia una portata davvero nutriente che può essere presentata come antipasto ma anche come portata vera e propria durante un pasto, come primo ma anche secondo piatto, oppure come piatto unico.
La ricetta tradizionale del tortino prevede proprio la preparazione di uno sformato con gli ingredienti indicati.La preparazione è davvero semplice: peliamo le patate e tagliamole a cubetti, tagliamo finemente la cipolla e mettiamola ad imbiondire in una padella con dell'olio caldo a cui aggiungeremo anche qualche spicchio d'aglio. Dopo qualche minuto uniamo il salmone e la scorza di limone grattugiata, lasciamo insaporire saltandoli per qualche minuto e poi mettiamo in padella anche il salmone affumicato tagliato a striscioline e i capperi. Nel frattempo puliamo i carciofi, saltiamoli in padella con olio e vino bianco e quando il tutto sarà pronto, serviamo salmone e patate dando al composto la forma di un tortino e accompagnandolo con i carciofi. Questi gli ingredienti per preparare il tortino per 4 persone: 4 tranci di salmone e 4 fette di salmone affumicato, 2 patate, 2 carciofi, 1 cipolla, 2 spicchi d'aglio, 3 cucchiai di olio di oliva, un limone, mezzo bicchiere di vino bianco, sale e capperi.
Per quanto riguarda la seconda ricetta, oltre a carciofi, salmone e patate necessitiamo della pasta sfoglia. Prima di tutto prepariamo il salmone, (usiamo prevalentemente salmone non affumicato visto il sapore delicato del piatto,
aggiungiamo magari solo una fettina di quello affumicato per dare un gusto deciso ma non troppo): sfilettiamolo, tagliamolo a pezzetti e buttiamolo a rosolare leggermente in una padella dove avremo precedentemente fatto imbiondire della cipolla, questa operazione va eseguita molto velocemente in quanto il salmone non si deve asciugare troppo. Prepariamo ora le patate, sbucciandole, tagliandole a listarelle sottili e facendole poi
saltare per qualche minuto in padella con della cipolla imbiondita. I carciofi vanno puliti, mondati e tagliati a pezzetti.
Prendiamo ora la nostra pasta sfoglia e stendiamola in una teglia rotonda o quadrata a seconda delle preferenze, prepariamo uno strato di patate, poi del salmone, poi ancora patate fino a terminare gli ingredienti. Copriamo il tutto con i carciofi tagliati a pezzetti e "rimbocchiamo" il bordo di pasta sfoglia avanzata, senza però coprire il tortino. Inforniamo in forno preriscaldato a 200 gradi per 25 minuti e serviamo caldo.

Ti è piaciuta la ricetta?