Profitterol

Preparazione 50 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il profitterol è un dessert molto apprezzato in Italia la cui ricetta originale proviene dalla tradizione culinaria francese.
Il vero nome del Profitterol è infatti Profiterole.
Questo dolce è un insieme di bignè farciti a seconda dei gusti e ricoperti da una gustosa glassa al cioccolato.
Ecco la ricetta che prevede la preparazione più semplice.

Categoria: Dolci

1000 ml di panna
1 confezione di bignè (circa 20/30 pezzi)
30 ml di latte intero
500 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di zucchero a velo
codette di zucchero colorate (a piacere)

Preparazione

La prima fase della preparazione è quella del ripieno per i bignè che dipende molto dai gusti personali di chi esegue la ricetta.
Si può scegliere tra una semplice panna per dolci, una crema pasticcera o una delicata crema Chantilly.
Per la panna per dolci (come previsto dalla presente lista degli ingredienti), prendete 500 ml di panna fresca e montatela a neve con lo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza molto densa e compatta (meglio usare uno sbattitore elettrico).

Per la crema pasticcera (qui potete prepararla senza uova) portate ad ebollizione in un pentolino 500 ml di latte fresco aggiungendo una bustina di vanillina (o un baccello di vaniglia).
A parte lavorate 6 tuorli d'uovo con 120 g di zucchero bianco e 60 g di farina. Quando il composto sarà omogeneo aggiungete poco alla volta il latte e mescolate energicamente su fuoco lento fino a raggiungere la consistenza ottimale.

Infine, per chi preferisce la crema Chantilly, unite in parti uguali crema pasticcera e panna per dolci mescolando dal basso verso l'alto per mantenere una consistenza spumosa.
Successivamente prendete un bignè alla volta e create un foro sul fondo in modo da riuscire a riempirli meglio con la panna per dolci (meglio se con l'aiuto di una sac à poche). Una volta pronti, potete mettere i bignè un quarto d'ora a riposare nel frigorifero.

Per la preparazione della glassa, invece, fate bollire la panna rimanente in un pentolino unitamente al latte.
Poi spegnete il fornello e aggiungete, avendo l'accortezza di mescolare costantemente, il cioccolato precedentemente sminuzzato.
La guarnitura sarà pronta quando il colore sarà uniforme.
Solo quando il cioccolato sarà diventato tiepido potete immergere i bignè per poi riporli in un piatto da portata creando una specie di piramide.
In alternativa si potete già creare le singole porzioni. Guarnite il dolce con il cioccolato rimasto e, a piacere, decorate con codette colorate o confettini di zucchero.

Consigli

Questo dolce è ideale alla fine di un pasto ed è particolarmente indicato nei mesi caldi, in quanto può essere servito freddo.
È consigliabile abbinare il Profitterol ad un vino dolce o ad un fresco vino bianco brut.

Se volete cimentarvi anche nella preparazione dei bigne potete seguire questa ricetta.

Ti è piaciuta la ricetta?