Come fare il Cozonac dolce tipico rumeno

Il Cozonac è il dolce tipico natalizio rumeno, e si prepara un paio di giorni prima del Natale, avendo cura che la temperatura per la lievitazione sia sempre costante.

Ingredienti:

- 400 g di farina,
- 3 uova,
- 100 g di zucchero,
- 20 g di lievito di birra,
- 100 ml di olio di semi,
- 75 g di burro,
- 100 ml di latte,
- 1 bicchierino di rum,
- un pizzico di sale,
- buccia di limone grattugiata,
Per il ripieno:
-100 g di noci,
-10 g di cacao,
- 75 g di zucchero,
- 50 ml di latte,
- 30 g di uvetta

Preparazione


Versate la farina in un contenitore, aggiungete il lievito sciolto con un cucchiaino di zucchero, le uova, precedentemente mescolate, un pizzico di sale, lo zucchero, il rum e la buccia di limone grattugiata.
Amalgamate bene il composto e inserite l’olio un po’ alla volta cercando di avere un impasto soffice e malleabile.
Coprite il contenitore con uno strofinaccio e lasciate lievitare per almeno due ore in un ambiente caldo.
Per il ripieno, bisogna mescolare le noci con lo zucchero, il cacao e il latte e l’uvetta, riscaldando un po’ e mescolando fino a far diventare il tutto cremoso.
Potete dividere l'impasto lievitato in 2 o 3 parti dipende se volete realizzare strati di ripieno sovrapposti o se volete formare una treccia.
In entrambi i casi stendete l’impasto lievitato con un matterello ottenendo una sfoglia di cm. 1,5, inserite il ripieno sulla sfoglia, arrotolate e riponete in uno stampo da plumkake imburrato avendo cura di non riempire la teglia fino all’orlo, e fate lievitare ancora per un’altra ora. Per la treccia, intrecciare tre rotoli più piccoli e disporre il tutto all'interno della teglia.
Prima di infornare potete decorare il dolce con dello zucchero a granelli che darà al dolce un sapore e un aspetto più gradevole.
Ponete la teglia nel forno preriscaldato a 170 C per 50 minuti, poi infilate uno stuzzicadenti nel cozonac, se
esce pulito il dolce è pronto e si può sfornare.
Lasciate riposare il cozonac per alcuni minuti con un canovaccio sopra, poi ponetelo su un tagliere di legno aspettando che sia raffreddato del tutto, quindi tagliatelo a fette e servite.

Ti è piaciuta la ricetta?