Come fare il Chili con carne

Ricetta tradizionale messicana, il chili è molto apprezzato anche nel Sud America e in Spagna e pur rispettando la ricetta originaria, viene realizzato anche in Italia seppur con piccole modifiche.
Ottimo per una cena tra amici in stile messicano, il chili è un gustosissimo piatto unico che specialmente d'inverno, riscalda e rende la serata unica ed insostituibile.
Il chili è letteralmente adorato nelle trattorie messicane ed
il piatto preferito dei camionisti di passaggio che lo richiedono sia per pranzo che per cena.

Attrezzatura necessaria

- 1 tegame largo e alto
- 1 coperchio
- ciotole di varia misura
- 1 mestolo di legno
- 1 coltello da cucina
- 1 colapasta
- 1 pentola
Calorie per porzione
circa 450

Ingredienti per 4 persone

- 400 grammi di carne macinata di manzo
- 2 scatole di fagioli rossi già cotti
- 1 scalogno
- 1 peperone rosso
- 1 spicchio d'aglio
- 2 cucchiaio di concentrato di pomodoro o salsina
- q.b. sale
- peperoncino rosso tritato
- 4 cucchiai di olio extravergine di oliva forte
- 1 noce di burro
- 150 g di riso

Preparazione

Nel largo tegame fate sciogliere la noce di burro con i quattro cucchiai di olio poi aggiungetevi il peperoncino tritato, lo spicchio d'aglio e lo scalogno tagliato a fettine.
Nel frattempo lavate il peperone, dividetelo in due ed eliminate i semi e la parte bianca.
Tagliatelo a fettine e poi a cubetti molto piccoli ed aggiungetelo all'olio e burro fuso, dopo aver eliminato lo spicchio d'aglio rosolato.
Fate rosolare il peperone per pochi minuti ed infine aggiungete il trito di manzo mescolando continuamente fino a che la carne non si completamente colorita.
In una ciotola miscelate due mestoli di acqua tiepida con due cucchiai di concentrato di pomodoro e mescolate.
Regolate la fiamma in maniera dolce e coprite il tegame lasciando cuocere la carne per circa 25 minuti.
Intanto aprite le scatole di fagioli rossi e colateli dell'acqua e poi sciacquateli sotto il getto del rubinetto
Unite i fagioli alla carne e continuate a cuocere per circa 10 minuti e alla fine aggiungete del sale a vostro gusto.
Se volete potete mettere il riso in un colapasta e sciacquatelo per privarlo dell'amido in esso contenuto.
Ponetelo poi in una pentola con dell'acqua bollente salata e lasciatelo cuocere per poi colarlo al dente.
Servitelo insieme al chili.

Consiglio

Se decidete d servire il chili senza riso,portatelo in tavola ancora caldo e fumante e accompagnato da pezzetti di pane casereccio sotto forma di crostini.
Il chili va servito con un buon bicchiere di vino rosso corposo, fresco di cantina.

Ti è piaciuta la ricetta?