Come fare i vol-au-vent

I vol-au-vent sono gli antipasti per eccellenza, si prestano a essere personalizzati con svariati ripieni.
Servirli fa subito festa, riescono a conquistare sempre per la forma inconfondibile e la friabile fragranza della sfoglia.
La preparazione di base è abbastanza elaborata, ma con la necessaria manualità e i giusti ingredienti, si riesce ad avere un soddisfacente risultato.
La realizzazione di questi vol-au-vent, per fortuna, prevede una ricetta abbastanza veloce, che semplifica parecchio il classico procedimento di preparazione della pasta sfoglia.
Gli ingredienti invece non cambiano, troviamo il burro, la farina, il sale e l'acqua freddissima.

Ingredienti:

- 500 g di burro ghiacciato
- 500 g di farina 00
- 250 g di acqua molto fredda
- 10 g di sale fino

Preparazione dei vol-au-vent:

- Tagliare il burro a pezzi piuttosto piccoli e riporlo nel congelatore.
- Al momento della preparazione prendere il burro congelato e metterlo nel robot-mixer insieme alla farina e al sale.
Tritare a velocità alta, fino ad avere un composto farinoso.
- A questo punto bisogna cominciare ad aggiungere poco alla volta l'acqua freddissima, continuando al contempo, a far girare le lame del mixer.
- Appena il composto diventa ben omogeneo, è ora di metterlo sulla spianatoia infarinata e continuare a lavorarlo con le mani.
- Fatta questa operazione bisogna passare alla fase successiva, quindi si deve prendere il mattarello e stendere l'impasto in un grande rettangolo.
- A questo punto bisogna ripiegarlo per 3 volte, cominciando dal lato più corto, dopodiché si deve stendere di nuovo con il matterello.
Ripetere l'operazione almeno per cinque volte.
- Alla fine, avvolgere il panetto di pasta sfoglia nel cellophane e porlo in frigo per un'ora.
- Passato questo tempo stendere la sfoglia sulla spianatoia infarinata, facendola di uno spessore di circa tre millimetri.
Ricavare dei piccoli cerchi di 5, 6 cm, con un tagliapasta rotondo a bordi dentellati.
- Adagiarne la metà su una larga teglia coperta di carta forno, avendo l'accortezza di porli abbastanza distanziati.
Spennellarli con un po' di tuorlo d'uovo sbattuto.
- Lavorare i rimanenti cerchi togliendo la parte centrale con una formina liscia, fino ad avere tante piccole ciambelle.
- Adagiare ognuna di queste ciambelline sopra le sfoglie tonde poste sulla teglia e spennellare con altro tuorlo d'uovo.
- Mettere in frigo per un'oretta, dopodiché cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti.
- Alla fine sfornare, fare raffreddare completamente e riempire i vol-au-vent con la farcitura desiderata.
- Potete mettere formaggi molli, ricotta, caprini, crescenza, oppure una salsa preparata con yogurt e maionese, gamberetti, tonno, insalatina di verdure, mousse al pomodoro, e altro ancora, basta solo seguire i propri gusti aggiungendo un po' di fantasia.

Ti è piaciuta la ricetta?