Come fare i cordon bleu

Senza nulla togliere al sapore dei cordon bleu che molto spesso acquistiamo nei banchi frigorifero dei supermercati, potremmo anche prepararli da soli visto che non è poi difficilissimo.
Sicuramente i cordon bleu già preparati sono comodi e pratici ma volete mettere quelli realizzati da noi? Hanno decisamente un gusto diverso e molto più casereccio e sono l'ideale per un secondo nutriente specialmente se accompagnati da contorni sfiziosi quali le insalatine miste, le patatine novelle, i pisellini o il purè di patate ma cosa decisamente basilare, piacciono molto ai bambini con immenso piacere delle mamme.
Proviamo allora a farli in casa, con ingredienti sani e genuini e soprattutto indicati per i nostri principini di casa.
Tempo di preparazione: circa 20 minuti tra preparazione e cottura.
Difficoltà: facile

Ingredienti per 5 persone

- 10 fettine di petto di tacchino o petto di pollo (i cordon bleu possono essere realizzati con entrambe le carni)
- 5 fettine di prosciutto cotto
- 5 fettine di provoletta secca
- Pane grattuggiato quanto basta
- Un pizzico di sale
- Un pizzico di pepe (facoltativo)
- Un uovo grande o due medie
- Qualche fiocco di burro

Preparazione:

Mentre i cordon bleu che troviamo al supermarket sono rotondi perchè realizzati con carne di pollo macinata e ridotta a due forme tipo polpette che poi vengono farcite ed unite, i cordon bleu casalinghi sono di forma nettamente disuguale e mai perfetta ma naturalmente, sono ottimi.
Su di un tagliere, battete col batticarne le fettine di pollo o di tacchino e riponetele in un piatto.
State attenti ad eliminare dal taglio della carne, eventuali piccole parti bianche ossee del petto.
In una ciotola sbattete con un frustino le uova a cui avrete aggiunto un pizzico di sale e se vi piace, anche un pizzico di pepe.
Tagliate la provoletta in 5 fettine di medio spessore.
In un piatto, ponete 5 fettine di prosciutto cotto.
In un altro piatto, adagiate un fondo di pane grattuggiato.
Prendete le prime due fettine di petto di pollo o tacchino e posizionatele in un piatto vuoto.
Mettete sulla prima fetta una fetta di provoletta ed una di prosciutto cotto e poi richiudete la fetta con la seconda, facendo attenzione che il prosciutto non fuoriesca dai lembi.
Delicatamente, prendete il cordon bleu e passatelo prima nel piatto delle uova sbattute e poi in quello del pane grattuggiato.
Adagiate il cordon bleu appena preparato in un vassoio lungo.
Sciacquate le mani e procedete allo stesso modo con le altre fettine fino ad esaurimento degli ingredienti.
Ungete una pirofila da forno con del burro e disponete i cordon bleu uno accanto all'altro e mettete su ognuno di loro un paio di fiocchetti di burro.
Infornate a 200° per circa 20 minuti ma naturalmente la cottura dipende dal tipo di forno e dalla sua ventilazione.
I cordon bleu comunque, sono pronti non appena notate che la superficie si è colorita in maniera ambrata.
Se avete timore che la parte che poggia sul fondo non si cuocia abbastanza, a metà cottura, girate con delicatezza i cordon bleu e continuate la cuocere per il tempo sopra indicato.

Come accompagnare i cordon bleu

Servite immediatamente ben caldi col contorno che preferite ed accompagnate questa portata con un Chianti senese.
Se volete preparare i cordon bleu poco prima di cena, teneteli in forno spento, coperti con un foglio di carta di alluminio.

Ti è piaciuta la ricetta?