Conchiglioni ripieni al forno

I conchiglioni sono un'invenzione fantastica,
perché si prestano ad essere ripieni con una gamma ampissima di ingredienti, vanno bene con la carne, con il pesce, con le verdure, ortaggi, formaggi, insomma anche il palato più raffinato non può rifiutare un buon piatto di conchiglioni.
Ecco una ricetta semplice e veloce da realizzare e sopratutto light: adatta a essere consumata tutto l'anno, anche se rappresenta un'ottima alternativa alla solita pastasciutta durante la calura estiva.
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
TEMPO DI COTTURA: 20 minuti per la pasta, 5 minuti per la besciamella
DIFFICOLTA': facile

Ingredienti per 6 persone

mezzo chilo di conchiglioni
600 grammi di ricotta vaccina freschissima
prezzemolo
basilico
rucola
dragoncello
salvia
100 grammi di grana grattugiato
sale
pepe rosa macinato
pepe rosa in grani
burro
olio extra vergine d'oliva
besciamella
Per la besciamella:
mezzo litro di latte scremato
3 cucchiai di farina bianca
3 cucchiai di olio
sale q.b.
noce moscata
prezzemolo

Preparazione

Sbollentate per 5 minuti i conchiglioni in abbondante acqua salata, fermate la cottura con acqua fredda e scolateli, rimetteteli in pentola, mescolate con un po' d'olio e lasciateli raffreddare.
Mettete tutti gli aromi e le erbette, naturalmente devono essere tutti freschi, nella tazza di un robot da cucina aggiungete 4 cucchiai di olio e fateli tritare, poi incorporate la ricotta, se ha del siero meglio ancora, il grana e il pepe rosa macinato, fate amalgamare a velocità ridotta per qualche minuto, fino a quando la crema di ricotta non sarà diventata liscia e di un bel colore verde brillante.
A questo punto la pasta sarà tiepida, quindi potete maneggiarla, con un cucchiaio da te prendete la crema di ricotta e incominciate a farcire la pasta, fate in modo che i conchiglioni si riempiano completamente, mano a mano che procedete metteteli in una teglia antiaderente, sul cui fondo avrete messo dei riccioli di burro, appena finito mettete la teglia da parte e procedete alla preparazione della besciamella.
Intanto accendete il forno in modalità di ventilazione a 220°.
In un pentolino antiaderente versate la metà del latte, con quello che rimane e la farina, l'olio, la noce moscata, il prezzemolo e mezzo cucchiaino di sale preparate una miscela e appena il latte raggiunge il bollore versate e mescolate bene con una frusta, possibilmente di silicone per non sciupare il pentolino, 5 minuti basteranno per avere pronta la besciamella.
Versatela a filo sui conchiglioni, consumatela tutta e infine lasciate cadere a pioggia i grani di pepe rosa.
Infornate per 20 minuti, controllate che si formi una crosticina e a quel punto i vostri conchiglioni alle erbette sono pronti.
Serviteli tiepidi e se avete la possibilità mettete al fondo del piatto delle foglie di spinaci crudi e sopra i conchiglioni.

Consigli

Accompagnate questo piatto con un vino rosé fresco.

Ti è piaciuta la ricetta?