Come fare dei dolci col panettone avanzato

La denominazione "Panettone" è riservata al prodotto dolciario da forno a pasta morbida, ottenuto per fermentazione naturale da pasta acida, di forma a base rotonda con crosta superiore screpolata e tagliata in modo caratteristico, di struttura soffice ad alveolatura allungata e aroma tipico di lievitazione tradizionale.
Gli ingredienti obbligatori sono: la farina di frumento, zucchero, uova fresche e/o tuorlo d'uovo, burro, uvetta, scorza di agrumi canditi, lievito naturale e sale, La sua lavorazione dura due giorni, perché richiede diverse lievitazioni.
Durante il periodo natalizio, è usanza regalare e consumare il tipico dolce accompagnato da una bottiglia di spumante, purtroppo però si sa bene, le cene natalizie ricchissime di calorie, lasciano spesso, poco spazio per il Panettone, ultimo ospite in tavola.
Ma niente sprechi, per i suoi avanzi, possono essere riciclati e riassemblati in altri ottimi dolci.
Due ricette veramente facili e di grande effetto, per utilizzare ciò che è avanzato di questo dolce tradizionale sono:

Panettone ricoperto


Difficoltà: MEDIA
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 23 minuti
Riposo: 60 minuti
Calorie per porzione: 930

Ingredienti per 8 persone:
- avanzi di Panettone
- cioccolato fondente 300g
- cioccolato bianco 400g
- gelatina di albicocche 40g
- ciliegie candite 5-6
- zucchero a velo 20g
Preparazione:
1) Spezzettare il cioccolato fondente e raccoglierlo in una casseruolina,
2) Farlo sciogliere a bagnomaria in una casseruola più grande, piena per metà di acqua calda,
3) Mescolare con un cucchiaio di legno per renderlo omogeneo per circa 10 minuti,
4) Stendere il cioccolato fuso su un foglio di carta forno, in uno strato di almeno un centimetro, e lasciarlo raffreddare bene,
5) Procedere nel medesimo modo con il cioccolato bianco e lasciarlo raffreddare,
6) Far sciogliere la gelatina di albicocche, in un pentolino, a fuoco dolce per 3 minuti e lasciarla intiepidire,
7) Prendere gli avanzi di Panettone, compattarli in un coppapasta e lasciarli rapprendere in frigo,
8) Appena raffreddati, estrarli dal coppapasta e spennellare la gelatina sulla superficie esterna del Panettone,
9) Passare la lama di un coltello sulla superficie del cioccolato fondente adagiato sulla carta forno, precedentemente raffreddato, per ottenere del cioccolato "arricciato",
10) Fare aderire il cioccolato lungo il contorno del Panettone, lasciando libera la parte superiore (premerlo bene per farlo aderire senza lasciare parti scoperte),
11) Procedere nello stesso modo con il cioccolato bianco ed adagiarlo sulla superficie superiore,
12) Spolverizzare con lo zucchero a velo, per creare un effetto neve.
Presentazione
- Trasferire il Panettone in un piatto da portata,
- Tagliare le ciliegie candite a filetti o dadini e farle cadere sulla superficie del cioccolato,
- Disponete il resto sulla teglia da presentazione.

 

Torta gelato di panettone


Difficoltà: MEDIA
Preparazione: 30 minuti
Riposo: 4 ore
Calorie per porzione: 870

Ingredienti per 8 persone:
- avanzi di Panettone
- cioccolato fondente 300g
- gelato alla vaniglia
- salsa mou (200 g di zucchero e 100 ml di panna liquida per dolci)
- rum o maraschino
Preparazione
1) Spezzettare il cioccolato fondente e raccoglierlo in una casseruolina,
2) Farlo sciogliere a bagnomaria in una casseruola più grande, piena per metà di acqua calda,
3) Mescolare con un cucchiaio di legno per renderlo omogeneo per circa 10 minuti,
4) A parte, preparare la salsa mou: fondendo lo zucchero e a fornello spento, aggiungendo la panna riscaldata precedentemente, mescolando fino ad ottenere un composto color nocciola,
5) Prendere gli avanzi di Panettone, bagnarli di rum o maraschino e creare un primo strato in un contenitore di vostra preferenza, richiudibile,
6) Adagiare sul primo strato di Panettone, del gelato e poi della salsa mou e proseguire nella stessa sequenza fino a riempire il contenitore non del tutto,
7) Colare il cioccolato fuso sugli strati di Panettone e con una spatola, lisciare la superficie,
8) Richiudere il coperchio e tenere in freezer per circa 4 ore.
Presentazione
- Trasferire il Panettone, capovolgendolo in un piatto da portata.

 

Ti è piaciuta la ricetta?