Come fare 3 ricette di Capodanno con il Bimby

Il Capodanno è un momento da festeggiare insieme a parenti e amici e molto spesso capita di cucinare per tante persone e quindi è necessario preparare dei piatti gustosi ma veloci di fine anno.
Il Bimby è un ottimo alleato in quanto assicura la riuscita eccellente di ogni piatto e tempi di cottura molto ridotti.
Ecco tre ricette di Capodanno da preparare con il Bimby.

Linguine al limone con gli scampi

Un piatto di pesce molto delicato e originale che accontenta i gusti di tutti.

Ingredienti per 4 persone:
- 800 g di scampi
- 250 g di linguine
- Scorza e succo di un limone
- 60 g di olio di oliva
- 1200 g di acqua
- Prezzemolo
- 1 Peperoncino
- Pepe
- Sale
- 1 spicchio di aglio

Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile

Preparazione:
Pulire gli scampi privandoli del guscio. Tritare il prezzemolo e la scorza di un limone nel boccale per 10 secondi a Vel. 8.
Ricavare il succo dal limone e conservarlo per utilizzarlo successivamente. Nel boccale versare 40 g di olio, un peperoncino e lo spicchio d'aglio facendo cuocere per 3 minuti a 100°/ vel 1.
A questo punto aggiungere nel boccale gli scampi, il sale e il pepe e impostare a 100° per 5 minuti/ vel 1.
A fine cottura riporre tutto in una zuppiera.
Nel boccale far bollire l'acqua a 100° per 12 min/ vel 1, aggiungere il sale e attraverso il buco del coperchio versare le linguine e farle cuocere a 100° per il tempo necessario impostando il senso antiorario e velocità "soft".
Scolare le linguine e unirle al sugo degli scampi aggiungendo il succo di limone, 20 gr di olio e il pepe.

Frittelle di baccalà

Un classico e sfizioso secondo che piace sia ai grandi che ai bambini.

Ingredienti per 4 persone:
- 250 g di baccalà dissalato
- 160 g di farina
- 150 g di acqua
- Prezzemolo
- Aglio
- 40 g di olio evo
- 2 Uova
- 1 punta di cucchiaino di bicarbonato
- Olio di semi

Tempo di preparazione: 20 minuti
Difficoltà: Facile

Preparazione:
Per prima cosa tritare nel boccale il prezzemolo e l'aglio a vel. 7 per 3 sec.
Unire il baccalà già ammollato e frullare a vel 5 per 6 sec.
A questo punto unire l'olio di oliva e lasciar cuocere a 100° per 5 min/ vel 1. Trascorsi i 5 minuti unire la farina, l'acqua, le uova e il bicarbonato mescolando a Vel 6 fin quando l'impasto non risulterà denso e gli ingredienti amalgamati.
Con un cucchiaio prendere una parte dell'impasto e versarla in una padella con olio caldo.
Appena le frittelle sono dorate si possono scolare e poggiarle su carta assorbente salandole in superficie.

 

Carciofi alla romana

Un ottimo secondo a base di verdura molto aromatico, leggero e allo stesso tempo di facile preparazione.

Ingredienti per 4 persone:
- 4 carciofi
- 500 g di acqua
- menta
- prezzemolo
- pepe
- sale
- 90 g di olio
- 1/2 limone
- 1 spicchio di aglio

Tempo di preparazione: 60 minuti
Difficoltà: Media

Preparazione:
Pulire i carciofi e lasciarli riposare in una scodella con l'acqua e il succo di limone. Nel frattempo nel boccale tritare il prezzemolo, la menta e l'aglio a Vel 7 per 3 sec.
Unire il pepe e il sale e avviare a Vel 4 per altri 3 secondi.
A questo punto togliere i carciofi dall'acqua e scolarli bene.
All'interno di ogni carciofo mettere il trito ottenuto.
Far bollire l'acqua nel boccale a 100° a Vel. 1 per 10 Min e nel cestello sopra al boccale riporre i carciofi con un filo di olio.
Coprire e far cuocere a Vel. 1 a 100° per 30 min.

 

Ti è piaciuta la ricetta?