Come cucinare il pesce spada

Photo credits:

Il pesce spada è simile al tonno ed è un pesce che popola il Mediterraneo soprattutto nelle zone meridionali della nostra penisola.
Il pesce è di enormi dimensioni e per tale motivo viene venduto in tranci ed il suo costo è abbastanza notevole.
La carne di questo pesce, è compatta e dal gusto piacevolmente aromatico e la preparazione deve essere effettuata a dovere altrimenti la sua carne, potrebbe diventare asciutta. A tal fine, per ottenere un risultato ottimale, è consigliabile se si vuole consumare questa pietanza alla griglia, far marinare il trancio in olio di oliva, vino, sale, pepe e prezzemolo.
Tuttavia esistono delle ricette che risaltano il gusto del pesce spada in maniera rilevante ed ogni regione italiana, possiede una ricetta atta a presentare questo piatto, in modo da esaltarne tutto il sapore.
Una di queste ricette, è il pesce spada con il pomodoro che è una ricetta della tradizione siciliana ma che viene cucinato in varie zone d'Italia.

Ingredienti per il pesce spada con il pomodoro (4 persone)

- 2 tranci grandi di pesce spada
- 2 spicchi d'aglio
- 1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
- 3 filetti di acciughe sotto sale
- 2 pomodori grandi e maturi
- 1 manciata di prezzemolo tritato finemente
- 1 bicchiere di vino bianco non frizzante
- 40 g di olive nere di Gaeta
- sale
- pepe
Calorie per porzione : circa 420

Preparazione

Prendete i tranci di pesce spada e lavateli sotto l'acqua corrente.
Poneteli in un colapasta ed asciugateli con della carta assorbente da cucina.
Dissalate le acciughe lavandole per bene sotto l'acqua corrente poi asciugatele con carta assorbente, riducetele a pezzetti e collocatele in un piatto.
Lavate le olive nere di Gaeta e privatele dell'osso.
Formate delle piccole rondelle e ponetele nel piatto accanto alle acciughe.
Sciacquate i pomodori, asciugate l'acqua in eccesso con carta assorbente e riduceteli a pezzetti.
In un largo tegame lasciate rosolare a fiamma dolce, gli spicchio d'aglio con la relativa pellicina.
Appena l'aglio sarà ben colorito, eliminatelo dal tegame ed aggiungete i pomodori a pezzetti.
Lasciate rapprendere il sughetto per pochi minuti a fiamma moderata ed aggiungete le acciughe dissalate e le rondelle di olive nere.
Fate cuocere il sugo per due minuti circa, salate, pepate ed aggiungete il vino bianco.
Fate rapprendere per pochi minuti il composto ed adagiate nel tegame i tranci di pesce spada.
Mantenendo la fiamma moderata, lasciate cuocere il pesce per circa 30 minuti con il coperchio e solo quando sarà perfettamente cotto, aggiungete una manciata di prezzemolo sminuzzato finemente.
Servite ancora fumante.
Potete abbinare la pietanza con dell'ottimo Cerasuolo rosato di Vittoria rigorosamente fresco di cantina.

Ti è piaciuta la ricetta?