Clafoutis di fragole

Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il clafoutis alle fragole è la variante del clafoutis alle ciliegie, tipico dolce francese che nell'arte culinaria è stato variato diverse volte fino a diventare un dolce prettamente italiano.
Nelle loro cucine gli specialisti dei dolci, hanno apportato delle variazioni che hanno reso questa torta ancora più buona e senza nulla togliere ai pasticcieri francesi, anche la versione italianizzata ha ottenuto un discreto successo tant’è vero che molto spesso, il clafoutis, viene preparato con una velocità incredibile anche se nel cestino della spesa, ci mettiamo solo un panierino di quelle fragole di bosco tanto saporite.
Ovviamente il dolce può essere realizzato anche con i fragoloni che in città si trovano molto più facilmente dei piccoli frutti di bosco e il sapore è ottimo lo stesso.
Questa versione deI clafoutis alle fragole, ha la particolarità di non avere negli ingredienti la panna liquida che di solito viene aggiunta nella preparazione ed è quindi una versione più semplice e leggera della torta.

Categoria: Torte

300 g di fragole
130 g di farina 00
70 g di zucchero a velo
2 uova intere
1/2 litro di latte intero
la scorza grattugiata di un limone non trattato

Preparazione

Lavate il limone, asciugatelo e grattatelo finemente ed infine conservatelo in una ciotolina e mettetelo da parte.
Cominciate a preriscaldare il forno a 180° ed imburrate delle ciotoline per dolci ma va benissimo anche una teglia di medie dimensioni.
Prendete le fragole o i fragoloni e lavatele sotto l’acqua corrente poi mettetele in un colapasta ed asciugatele con carta assorbente da cucina dopo aver eliminato le foglie e la parte dura.
Adesso non vi resta altro che tagliarle a rondelle o a spicchi se si tratta di fragoloni se invece state utilizzando le fragoline di bosco, lasciatele intere.
Preparate lo zucchero a velo e collocatelo in una ciotola.
In una capiente insalatiera, sbattete le uova con lo zucchero a velo a cui avrete aggiunto il limone grattato.
Usate un frustino a mano o elettrico in modo che il composto diventi spumoso e quasi bianco.
Aggiungete la farina setacciata e sempre continuando a miscelare, versate il latte precedentemente intiepidito, a filo ma cercate di non fare formare grumi.
L’apparenza del composto deve essere come una crema fluida e liscia.
Versate negli stampini o nella teglia il composto ed infine, adagiatevi sopra le fragole.
Infornate e tenete il dolce a cuocere per 30 minuti fino a che la sua superficie si sia leggermente indorata.
Servite il dolce tiepido o anche freddo dopo averlo cosparso di zucchero a velo.

Consigli

Se volete, potete servire la fettina di torta in un piatto decorato accompagnata da panna montata.

Se il dolce dovesse avanzare, cosa alquanto improbabile, avvolgetelo a fettine in carta di alluminio e ponetelo in frigo.
Al momento di gustarlo, tenetelo per circa un quarto d'ora a temperatura ambiente.

Vino da abbinare

Se il dolce è servito agli adulti, accompagnatelo con del vino fragolino, ottimo per l’occasione altrimenti se la torta è destinata ai più piccoli, servitela con del succo di fragola.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!