Cioccolata calda

Preparazione 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

La cioccolata calda è particolarmente adatta nei mesi più freddi.
E'una preparazione gustosa e dal sapore intenso, perfetta per una pausa golosa, una merenda piacevole o per una ricca colazione.
Ecco i segreti per prepararla in casa ed avere una cioccolata calda buona proprio come al bar.

Categoria: Dolci

50 g di cioccolato fondente
150 ml di latte intero
1 cucchiaio di fecola di patate
2 cucchiai di zucchero

Preparazione

Come prima cosa mettete in un pentolino (meglio se in materiale antiaderente o con il fondo alto) il cioccolato fondente, la fecola di patate, lo zucchero e mettetelo sul fuoco a fiamma vivace aggiungendo a poco a poco il latte.
E' importante mescolare continuamente il composto con un cucchiaio di legno per evitare che si formino dei grumi.
Lasciate cuocere il tutto, sempre mescolando, fino a che la cioccolata non raggiunga l'ebollizione: a questo punto lasciate il composto sul fuoco non più di un minuto.
Versate subito la cioccolata calda all'interno di una tazza e servitela ben calda e fumante.

Un consiglio in più

La presenza della fecola di patate nella cioccolata calda serve a dare a questa bevanda una consistenza densa più simile ad una crema che ad una bevanda liquida. Nel corso della preparazione, però, potete variare la quantità di fecola di patate e di latte dando alla vostra cioccolata calda la consistenza che preferite a seconda dei vostri gusti.
Ovviamente, più latte aggiungerete più avrete una bevanda liquida e poco densa, al contrario maggiore sarò la quantità di fecola di patate maggiore sarà la densità della cioccolata calda.
Un altro segreto per addensare la cioccolata è quello di aumentare il tempo di cottura prolungando la fase di ebollizione.
In questo modo infatti, senza variare la quantità degli ingredienti, potrete aumentare o diminuire il grado di liquidità di questa preparazione.

Abbinamenti

L'abbinamento più classico per questa gustosa bevanda a base di cioccolato è quello con la panna montata, da servire come un morbido ciuffo appoggiato direttamente nella tazza sulla superficie della cioccolata.
Ottimi invece da mangiare insieme alla cioccolata calda sono ogni tipo di biscotti e dolci, meglio però se semplici e non troppo cremosi per non sovrastare il sapore già ricco di questa bevanda. Biscotti in pasta frolla, lingue di gatto o piccoli pasticcini alle mandorle sono l'ideale per la merenda, mentre a colazione la cioccolata calda si sposa perfettamente con una fetta di dolce marmorizzato o con un plum cake allo yogurt bianco.

Varianti

La cioccolata calda può essere arricchita dall'aggiunta di alcuni aromi per avere un gusto più intenso e speziato.
A seconda dei gusti è possibile profumare questa bevanda con la scorza di arancia, una stecca di vaniglia oppure della cannella.
Mentre se non devono berla anche i bambini è possibile aggiungere alla cioccolata calda anche un po' di liquore - ad esempio il limoncello o del liquore tipo Strega - per avere un aroma più ricco e particolare.
Inoltre, chi ama il cioccolato bianco può prepararsene una bella porzione da bere in tazza semplicemente sostituendo questo ingrediente a quello fondente della ricetta base.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4