Ciliegie sciroppate

Preparazione 80 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Le ciliege sciroppate sono una ricetta semplice, veloce e soprattutto molto versatile.
Sono perfette da gustare da sole, come dessert, sul gelato, per preparare macedonie di frutta e cocktail, per guarnire yogurt e torte.
La qualità migliore da utilizzare sono le ciliege dette "duroni" che manterranno il loro sapore ed il loro colore rosso accesso più a lungo rispetto ad altre varietà.

Categoria: Dolci

1 litro d'acqua
2 kg di ciliege
4 vasetti da 250 ml
200 g di zucchero
aromi (vaniglia - cannella - scorza di limone)

Preparazione

Per preparare le ciliegie sciroppate è necessario innanzitutto sterilizzare i vasetti facendoli bollire in acqua per circa 20-30 minuti.

Versate l'acqua in una pentola assieme allo zucchero e lasciate sobbollire fino a completo scioglimento dello zucchero. A questo punto potrete aggiungere i vostri aromi, se lo desiderate.
Preparate le ciliege. Vanno lavate con cura, tagliate in due e private del nocciolo (in alternative potete lasciarle intere senza il picciolo).
Sistematele poi nei vasetti ed aggiungete lo sciroppo fino a riempirli per 3/4.
Per maggiore sicurezza, dopo aver richiuso i barattoli con gli appositi coperchi, disponeteli in una pentola coperti da acqua fredda. Portate poi ad ebollizione e lasciate sterilizzare per circa 20 minuti. In questo modo le vostre conserve si manterranno a lungo!

Prima di poter consumare il prodotto è bene attendere almeno 30 giorni in modo che le ciliege abbiano ben assorbito il gusto dello sciroppo.
La preparazione è molto facile e veloce e la maggior parte del tempo necessario è quello impiegato per la sterilizzazione dei barattoli. La quantità di frutti necessaria dipenderà da quanta scorta volete fare.

Si consiglia di versare lo sciroppo caldo nei vasetti che vanno tappati immediatamente. Dare una leggera scrollata al vasetto e riporlo sottosopra garantirà un buon sottovuoto. E' buona abitudine etichettare sempre i barattoli indicando la data di preparazione. Se ben preparate, le vostre ciliege si manterrano senza problemi fino a 12 mesi. Vanno conservate in un luogo fresco ed asciutto.

Le ciliegie sciroppate possono essere realizzate anche con il nocciolo. Il nocciolo conferisce alla frutta un lieve aroma mandorlato che arricchisce la preparazione.

Se desiderate uno sciroppo più denso ed intenso basterà aumentare la quantità di zucchero a vostro piacere: circa 250 g di zucchero per 600 ml d'acqua.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!