Cheesecake fredda senza cottura in forno

La cheescake senza cottura è una torta semplicissima da preparare, fresca e golosa, ideale per la stagione estiva.
Questa versione prevede l'uso della colla di pesce ma ne esiste una versione senza gelatina.

Ingredienti per 6 persone

Per la base:
- 350 g di biscotti secchi (ottime le Digestive o bicotti integrali secchi)
- 140 g di burro
- 2 cucchiai di zucchero di canna

Per la torta:
- 500 g di ricotta
- 250 g di formaggio fresco tipo Philadelphia
- 50 g di panna
- 1 bustina di vanillina
- 3 cucchiai di zucchero a velo
- 8 g di colla di pesce

Per la copertura:
- 300 g di frutta fresca a piacere (ideali i frutti di bosco o le fragole, ma vanno benissimo anche le albicocche o le pesche)
- 3 cucchiai di zucchero
- 5 g di colla di pesce

Preparazione della cheesecake a freddo

La preparazione è molto semplice e richiede soltanto una mezz'ora di tempo per la preparazione, più un paio d'ore per il riposo in frigorifero.
Ecco come procedere.
Per prima cosa preparate la base del dolce, tritando i biscotti e amalgamandoli con il burro fuso e lo zucchero di canna.
Ottenuto un impasto compatto, distribuitelo sul fondo di una tortiera a cerchio apribile foderata di carta da forno, formando uno strato spesso circa un centimetro, compattate bene il fondo e mettete la base a raffreddare in frigorifero, mentre vi dedicherete alla crema di formaggio.
Anzitutto mettete ad ammollare i fogli di gelatina in poca acqua fredda.
In una ciotola capiente mescolate insieme, energicamente, i due tipi di formaggio con lo zucchero a velo e la vanillina, utilizzando una frusta elettrica, sino ad ottenere un composto cremoso e liscio.
Scaldate a parte la panna ed aggiungetevi la colla di pesce ben strizzata, mescolando delicatamente sino a quando sarà sciolta. A questo punto unite la panna alla crema di formaggi, amalgamando bene. Se lo desiderate, per arricchire il vostro dolce, potrete aggiungere alla crema pezzetti della medesima frutta che avete scelto per la copertura.
Prendete la base che avevate messo a raffreddare in frigorifero e versatevi sopra la crema, livellando bene, dopo di che, mettete nuovamente in frigorifero ad addensare.
Preparate ora la copertura.
Tagliate la frutta a pezzettini e cuocetela per una decina di minuti insieme allo zucchero.
Quando la frutta sarà morbida, frullatela (e, se avete usato fragole o lamponi, passatela, in modo da eliminare i fastidiosi semini) ed aggiugete alla purea così ottenuta i fogli di gelatina precedentemente ammollati in acqua fredda, mescolando finchè saranno sciolti del tutto.
Appena la salsa di frutta sarà tiepida, tirate fuori la cheesecake dal frigo e ultimatela con lo strato di gelatina di frutta, riponendola nuovamente in frigorifero, questa volta per almeno un paio d'ore.
Al momento di servire il dolce, che sarà completamente addensato, assumendo la consistenza di un semifreddo, potrete ulteriormente decorarlo con frutta fresca a piacere e panna montata.

Vino

Trattandosi di un dessert fresco ma nello stesso tempo dal sapore non troppo dolce, risulterà perfetto per le vostre sere d'estate, abbinato ad un vino dolce e frizzante, come un buon Moscato, ovviamente ghiacciato.

 

Ti è piaciuta la ricetta?