Cheesecake al caffè senza cottura

Preparazione 150 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake al caffè è un semifreddo a base di mascarpone, panna e caffè, poggiato sopra una deliziosa base di biscotto. La morbidezza della crema al mascarpone e la croccantezza della base di biscotto conquisteranno anche i palati più raffinati. Se volete far gustare questo dolce ai vostri bambini vi basta utilizzare del caffè decaffeinato.
La cheesecake al caffè è l'ideale da preparare specialemente durante la bella stagione, quando arriva la voglia di gustare dolci freschi come gelati e semifreddi. Quella che vi proponiamo un dolce al quale difficilmente potrete resistere che, oltre ad essere molto buono, non richiede nessun tipo di cottura, ovvero a freddo.

Se invece volete gustare la versione più tradizionale ecco quella cotta al forno.

Categoria: Cheesecake

500 g di mascarpone
200 ml di panna fresca da montare
60 ml di caffè ristretto
100 g di zucchero semolato fino
3 fogli di colla di pesce
100 g di cioccolato fondente a scaglie o cacao in polvere
200 g di biscotti secchi
100 g di burro

Preparazione

Procediamo con la realizzazione della base del cheesecake. Mettete i biscotti e il burro ammorbidito all'interno di un mixer e frullate il tutto. Foderate uno stampo con cerniera (22 o 24 cm) con della carta da forno e versateci dentro il composto di biscotti e burro; livellate per bene e mettete a raffreddare in frigorifero per un paio d'ore.

Per il ripieno della cheesecake vi consigliamo di preparare subito un buon caffè ristretto e metterlo a raffreddare.
In una ciotola con dell'acqua fredda mettete in ammollo i fogli di colla di pesce per almeno mezz'ora.
Montate la panna facendo attenzione a non stracciarla.
In un'altro recipiente lavorate il mascarpone insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; unite al mascarpone la panna montata e mescolate per bene il tutto. Effettuate questa operazione aiutandovi con una frusta elettrica.
Versate il caffè dentro un pentolino e mettetelo sul fuoco; fatelo riscaldare leggermente senza che giunga a bollore. Aggiungete i fogli di colla di pesce che avrete precedentemente strizzato, mescolate e fate sciogliere completamente. Togliete dal fuoco e fate raffreddare per un paio di minuti.
Aggiungete il caffè al composto di mascarpone e panna e mescolate con le fruste per alcuni minuti.

Prendete lo stampo con la base del biscotto, versate dentro il ripieno della cheesecake e livellate il tutto.
Cospargete la cheesecake al caffè con le scaglie di cioccolato fondente (o il cacao in polvere) e mettete a raffreddare i frigorifero per almeno 5-6 ore.

Consigli

La cheesecake va servita fredda e consumata nell'arco di 2-3 giorni.

Se non amate il cioccolato, potete sostituirlo con della granella di nocciole o mandorle che si sposano perfettamente con il caffè, oppure potete semplicemente decorarla con dei ciuffi di panna montata.

Vino da abbinare

La cheesecake al caffè può essere abbinata ad un vino bianco dolce, come un Vin Santo, un Passito di Pantelleria o un buon Spumante dolce, serviti freschi ad una temperatura di 5-6 gradi. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4