Cheesecake a freddo con il Bimby

Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake a freddo con il Bimby è un dolce veramente squisito da gustare nei mesi più caldi e non solo. E' in grado di soddisfare il palato di ogni commensale grazie alle innumerevoli varianti esistenti. La preparazione con il Bimby accorcerà i tempi di preparazione di questa cheesecake e permetterà di sporcare un numero limitato di utensili e stoviglie.

Categoria: Cheesecake

400 g di biscotti secchi
200 g di burro
500 g di yogurt bianco
500 g di formaggio Philadelphia
100 g di zucchero a velo
200 g di fragole
20 g di colla di pesce

Preparazione

Per preparare la cheesecake a freddo con il Bimby iniziate col lavare le fragole: utilizzate un getto d'acqua a media potenza, in maniera tale che evitiate di rovinare le fragole.
Asciugatele con un panno, senza pressarle troppo, e privatele della parte superiore, ovvero quella dove è presenta la foglia.
Ponete poi le fragole in un recipiente, e lasciatele in frigo fino al loro utilizzo.

Nel contempo, riempite un contenitore con acqua fredda, e ponete al suo interno la colla di pesce: lasciatela ammorbidire per circa dieci-quindici minuti.
Ora ponete i biscotti secchi nel Bimby e frullateli a velocità 5 per circa 30 secondi.
I biscotti devono essere frantumati, ma allo stesso tempo non devono diventare polvere. Metterli da parte. 

Sciogliere il burro all'interno del boccale senza lavarlo: impostate la velocità 2, con temperatura a 50° per circa 2 minuti.
Unite ora i biscotti e fate amalgamare il tutto a velocità 4 per circa 30 secondi.
A questo punto avrete ottenuto la base della vostra cheesecake in meno di 5 minuti.

Questa dovrà essere versata su una tortiera a cerniera di 22 o 24 cm: cercate di livellare e compattare per bene l'impasto con il dorso di un cucchiaio, in maniera tale che non ci siano parti più alte e parti invece troppo basse.
Mettete la base in frigo coperta con della pellicola e fatela riposare.

In un pentolino mettete a scaldare 100 g di yogurt e la colla di pesce ben strizzata: mescolate per qualche minuto (così non avremo pezzi di gelatina all'interno della nostra torta finché) l'ingrediente non si scioglie perfettamente.
Versiamo ora nel boccale il composto ottenuto insieme al formaggio, lo zucchero a velo e al rimanente yogurt: lavoratelo a velocità 5 per circa 2 minuti.

Togliete dal frigo la base della torta e versate la farcia ottenuta: cercate anche in questo caso di livellare il composto.

Ponete la torta in frigo e fatela riposare per almeno 5 ore, poi sformatela,  spolveratela con lo zucchero a velo e decorate la superficie con le fragole: potete metterle sulla torta intere oppure a fette. 

Consigli

Servite la vostra cheesecake a freddo con il Bimby a cena, al termine di un menù di pesce con vino bianco frizzante, oppure dopo una pizza accompagnata da birra fresca.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 4, Media voti: 4