Cheesecake a freddo

Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake è una deliziosa torta originaria della Gran Bretagna, si tratta di una semplice base di pasta frolla, di Pan di Spagna o di biscotti, su cui si posa uno strato piuttosto alto di crema dolce al formaggio.
La cheesecake viene proposta nella versione cotta al forno o nella preparazione a freddo.
In entrambi i casi, per realizzare la crema si usano indifferentemente tutti i tipi di formaggio spalmabile ma è molto indicato anche il mascarpone, la semplice ricotta o la Philadelphia.
Spesso questa torta è valorizzata grazie all'aggiunta di frutta fresca o di cioccolata.
Vediamo come si prepara una gustosa cheesecake a freddo al cioccolato.

Categoria: Cheesecake

300 g di biscotti al cioccolato
100 g di burro
140 g di zucchero
600 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
250 ml di panna
5 fogli di colla di pesce
60 g di mandorle sgusciate
2 bustine di vanillina

Preparazione

Per preparare la cheesecake a freddo in un tegamino fate fondere a bagnomaria il burro, sbriciolate 200 g di biscotti e impastateli nel burro fuso.
Con un foglio di carta da forno, foderate uno stampo a forma rotonda del diametro di circa 22 cm, versatevi l'amalgama di biscotto e, aiutandovi con una spatola cucchiaio in silicone, pressate il composto per rendere la base completamente compatta.
Trasferite lo stampo in frigorifero e lasciatelo raffreddare almeno mezz'ora.
Intanto versate il formaggio, insieme ad una bustina di vanillina e allo zucchero nello sbattitore e fatelo girare fino ad ottenere una crema liscia e morbida.
Mettete i fogli di colla di pesce in un contenitore con l'acqua fredda e fateli ammorbidire, ci vorranno circa 10/12 minuti.
Strizzate bene la gelatina, fatela sciogliere in 50 g di panna leggermente calda e unite la crema di formaggio.
Versate la panna rimanente in una ciotola precedentemente raffreddata, aggiungete la seconda bustina di vanillina e, servendovi di una sbattitore elettrico, montatela a neve ferma.
Riducete a pezzetti le mandorle e gli ultimi biscotti al cioccolato.
Riprendete la crema di dolce di Philadelphia, mescolatela alla panna montata e infine aggiungetevi i frammenti di biscotti e mandorle.
Amalgamate bene e travasate il composto ottenuto nello stampo con la base di biscotto che avrete tolto precedentemente dal frigorifero.
Livellate la torta servendovi ancora della spatola per rendere la superficie liscia e uniforme e riponetela nel frigorifero per 5/6 ore.
Prima di servire in tavola, decorate la cheesecake con riccioli di cioccolato fondente o con della frutta fresca a pezzi.

Consigli

Per esaltare il gusto del cioccolato gustare la cheesecake fredda insieme ad un calice di Sagrantino passito Doc, un vino dal colore rosso rubino e dal sapore gradevole e armonico.
Se volete dare alla torta un sapore ancora più dolce potete sostituire le mandorle con della frutta candita mista tagliata a cubetti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!