Cannelloni di carne


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Cannelloni di carne

La ricetta di un grande classico della cucina italiana, amato da sempre da grandi e piccini: i cannelloni di carne.

Gustosi e nutrienti, i cannelloni sono a base di pasta fresca all'uovo ripiena di ragù bianco, sormontata da besciamella, sugo di pomodoro e parmigiano grattugiato.

Di sicuro successo con gli ospiti, i cannelloni di carne sono l'idea giusta per un pranzo all'insegna della tradizione. Potete anche farli in anticipo e tenerli in frigo prima di cuocerli, o persino surgelarli per usarli più avanti.

Per scoprire come prepararli non dovete fare altro che seguire la nostra videoricetta, realizzata in collaborazione con Electrolux!

Categoria: Cannelloni

250 g di sfoglie fresche per lasagne
parmigiano grattugiato q.b.
olio extra vergine q.b.
Per il ripieno:
350 g di salsiccia privata del budello
400 g di carne tritata
olio extra vergine q.b.
sale e pepe q.b.
2 scalogni tritati
2 foglie di alloro
50 g di vino rosso
50 g di parmigiano grattugiato
2 uova
Per la besciamella:
75 g di burro
75 g di farina 00
750 ml di latte
Per la salsa di pomodoro:
olio extra vergine q.b.
2 spicchi d'aglio
500 g di passata di pomodoro
sale q.b.
1 pizzico di zucchero

Preparazione

Come fare i Cannelloni di carne

1
2

Iniziamo preparando il ragù bianco: in una padella scaldiamo un po' di olio extra vergine di oliva e facciamo soffriggere i due scalogni tritati insieme alle foglie di alloro. [1]
Aggiungiamo la salsiccia privata del budello [2] e la facciamo rosolare, sgranandola con il cucchiaio di legno.

3
4

Uniamo anche la carne macinata [3] e la facciamo cuocere per un paio di minuti. Quando la carne inizia a cambiare colore versiamo il vino rosso [4] e lo facciamo evaporare, continuando a mescolare.

5
6

Saliamo, pepiamo e lasciamo cuocere la carne per circa 10-12 minuti [5], dopodiché la lasciamo raffreddare.
Una volta raffreddata, la trasferiamo in una buole, eliminiamo le due foglie di alloro ed aggiungiamo il parmigiano grattugiato [6]

7
8

e le due uova. [7] Mescoliamo per amalgamare tutti gli ingredienti con il cucchiaio o, in caso di necessità, anche con le mani. [8]

9
10

Passiamo a preparare la salsa di pomodoro: facciamo soffriggere in una pentola con un filo d'olio extra vergine i due spicchi d'aglio [9] dopodichè versiamo la passata di pomodoro. [10]

11
12

Saliamo, aggiungiamo un pizzico di zucchero (per contrastare l'acidità del pomodoro) [11] e lasciamo cuocere il tutto per 10 minuti. A cottura ultimata eliminiamo i due spicchi d'aglio [12] e teniamo da parte il sugo.

13
14

Per preparare la besciamella facciamo sciogliere in un pentolino il burro [13] ed aggiungiamo la farina 00. Mescoliamo con una frusta a mano per ottenere il cosiddetto roux. [14]

15
16

A parte portiamo ad ebollizione il latte [15] ed uniamo successivamente il roux, portando il composto nuovamente ad ebollizione. Saliamo e continuiamo a mescolare fino ad ottenere una besciamella densa. [16]

17
18

A questo punto ungiamo la pirofila con dell'olio extra vergine e vi stendiamo sopra un po' di besciamella. [17] 
Passiamo ad assemblare i cannelloni: su ciascuna sfoglia fresca stendiamo una striscia di ragù bianco lungo il lato corto [18]  dopodiché arrotoliamo delicatamente il cannellone.
Ripetiamo lo stesso procedimento per tutte le sfoglie e disponiamo i cannelloni nella teglia uno accanto all'altro, così che si sostengano.

19
20

Copriamo la superficie dei cannelloni con uno strato di besciamella, avendo cura di distribuirla in modo omogeneo. [19]
Proseguiamo con la passata di pomodoro, una spolverata di parmigiano grattugiato ed un filo d'olio. [20]
Cuociamo in forno ventilato a 190° per 18 minuti circa.
Per chi avesse il forno Combisteam, scegliere la funzione cottura ventilata + vapore e cuocere a 180° per 20-22 minuti.

21

Serviamo i cannelloni di carne ancora caldi, con una spolverata di parmigiano. [21]

Consigli

Ottimi come piatto unico, i cannelloni possono essere preceduti da un semplice antipasto e accompagnati da un contorno di insalata fresca.
Un vino rosso corposo esalterà il sapore del ragù, ma non dispiace nemmeno un bianco, che compensa la ricchezza della pietanza.

 

Per quale occasione

Per un pranzo all'insegna del gusto.

Curiosità

Nella nostra preparazione le sfoglie per lasagne non vengono sbollentate poichè la besciamella, unita ancora calda, dà alla pasta una pre-cottura iniziale.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!