Budino caldo ai funghi secchi


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Budino caldo ai funghi secchi

I funghi secchi si prestano davvero a tante preparazioni: dal risotto ai funghi porcini alle tagliatelle ai funghi e salsiccia, fino alle pennette funghi e carote
Una ricetta sfiziosa e diversa dal solito a base di funghi secchi è il budino caldo ai funghi con cipolla e rosmarino.
Ideale sia come antipasto che come contorno, il budino caldo ai funghi secchi è un piatto di facile preparazione e di ottima resa.
Impariamo a cucinarlo con l'aiuto dello chef Luca Gatti.

 

 

Categoria: Antipasti

40 g di funghi porcini già tritati
70 g di parmigiano grattugiato
500 g di panna
50 g di cipolla tritata
2 prese di rosmarino tritato
8 uova intere
pane per crostini
olio EVO q.b.
sale q.b.

Preparazione

Versiamo in padella un filo d'olio e la cipolla tritata ed iniziamo a far soffriggere.
Aggiungiamo i funghi, un po' di rosmarino e facciamo rosolare.
Versiamo ora il tutto in un recipiente, aggiungendo la panna, le uova, il parmigiano ed un pizzico di sale. Con l'aiuto di un mixer frulliamo il tutto.
Versiamo il composto ottenuto negli stampini monoporzione precedentemente imburrati.
Adagiamo questi ultimi in una teglia riempita per metà d'acqua calda e li facciamo cuocere a bagnomaria in forno per 25-30 minuti a 150°.
Nel frattempo prepariamo i crostini: tagliamo il pane a fette e le scottiamo in padella con olio caldo.
Terminata la cottura dei budini passiamo ad impiattare.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4