Brownies al limone


Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Brownies al limone

I brownies al limone, piccoli quadrotti al sapore e al profumo di limone, sono una dolce alternativa ai classici brownies al cioccolato.
Ideali per chi ama i dolci freschi e agrumati (avete già provato la torta all'arancia?), si possono servire ricoperti con dello zucchero a velo o con una glassa.

La ricetta prevede l'utilizzo di del succo e della scorza di due limoni, un carico di Vitamina C per tutta la famiglia!
Sono velocissimi da preparare, si mischiano tutti gli ingredienti e il composto si fa cuocere per 10-15 minuti, fino a quando la superficie risulta essere dorata. 
I brownies al limone si sciolgono in bocca e sono adatti per una merenda tra amici, accompagnati da una buona tazza di the! 

Categoria: Dolci

160 g di burro
260 g zucchero
scorza grattugiata di due limoni non trattati
succo di due limoni
200 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
4 uova
zucchero a velo q.b.

Preparazione

1
2

Togliere il burro dal frigo e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente. Tagliarlo a pezzettini, metterlo in una boule e iniziare a lavorarlo con le fruste [1]. Continuando a montare, aggiungere lo zucchero [2].

3
4

Grattugiare la scorza dei limoni e unirla al composto [3], aggiungere poi il succo dei limoni e azionare di nuovo le fruste [4]. Lavorarlo per qualche secondo, fino a quando si ottiene una crema spumosa.

5
6

A questo punto aggiungere le uova una alla volta, continuando a montare. [5]. Setacciare la farina e aggiungerla al composto e lavorarlo per un minuto [6]. 

7
8

Aggiungere il lievito [7] e amalgamare per bene per qualche minuto [8]. 

9
10

Trasferire l'impasto in una teglia delle dimensioni 40x20 cm [9]. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti, fino a quando la superficie risulterà essere leggermente dorata [10].

11

Sfornare, lasciare raffreddare e tagliare a quadratini; cospargere di zucchero a velo e servire i brownies al limone! [11]

Consigli

Se non avete a disposizione una teglia 40x20 cm potete utilizzarne un'altra a patto che non misuri più di 50x50: con una teglia più grande infatti i brownies rimarrano molto bassi. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!