Biscotti di Pasqua glassati


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Biscotti di Pasqua glassati

I biscotti di Pasqua glassati sono delle piccole delizie di pasta frolla decorati con glassa di zucchero colorata. Fatevi aiutare dai vostri bimbi nel decorarli, aggiungete codette colorate, praline e zuccherini a piacere!

Scegliete le formine che più preferite, noi abbiamo utilizzato stampini che richiamano chiaramente i simboli della Pasqua: campane, ovetti, pulcini, colombe.

La base dei biscotti è una semplice pasta frolla, con la quale si possono fare anche bellissimi biscotti al burro , mentre la glassa di zucchero è formata da un albume, gocce di limone e zucchero a velo a cui abbiamo aggiunto del colorante alimentare a piacere. 

Cercate altre idee per il pranzo di Pasqua? Guardate la nostra rubrica

Categoria: Biscotti

Per la pasta frolla:
100 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo intero
200 g di farina 00
1/2 cucchiaio di lievito per dolci
1 cucchiaio di essenza di vaniglia (o una bustina di vanillina)
q.b. sale
Per la glassa:
1 albume
2-3 gocce di succo di limone
150 g di zucchero a velo
colorante alimentare q.b. (facoltativo)
Per la decorazione:
codette colorate
zuccherini

Preparazione

1
2

Per preparare i biscotti al burro lavoriamo in una boule il burro freddo a pezzettini e lo zucchero (aiutatevi con una forchetta, o utilizzate semplicemente  le mani) [1] fino ad ottenere una sorta di crema leggermente grumosa [2].

3
4

Uniamo l'uovo intero, l'essenza di vaniglia, la farina, il sale ed il lievito [3] e incominciamo ad impastare [4].

5
6

Cospargiamo un piano di lavoro con della farina e vi spostiamo l'impasto. Proseguiamo la lavorazione fino ad ottenere una palla d'impasto omogenea (lavoratela lo stretto necessario) [5], che lasceremo riposare in frigorifero per circa 30 minuti avvolta nella pellicola trasparente [6].

7
8

Trascorso il tempo, aiutandosi con della farina, stendiamo la pasta con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di uno spessore di circa 3-5 millimetri [7].
Ricaviamo poi i biscotti utilizzando stampini da biscotti che più gradite: colombine, ovetti, campane [8].

9
10

Ricompattiamo la pasta avanzata dai ritagli e la stendiamo nuovamente per ricavare altri biscotti fino ad esaurimento dell'impasto [9]
Cuociamo per circa 10-12 minuti in forno già caldo a 180°.
Sfornateli nel momento in cui la loro superficie inizierà ad assumere una colorazione dorata. Nel frattempo dedichiamoci alla preparazione della glassa: montiamo un albume con le gocce di limone [10].

11
12

Aggiungiamo pian piano lo zucchero a velo [11], continuando a montare [12] fino ad ottenere una crema bianca omogenea.

13
14

Dividiamo ora la glassa ottenuta in due ciotoline [13] e aggiungiamo a piacere gocce di colorante alimentare [14].

15
16

Trasferiamo la glassa in una sac à poche [15] oppure preleviamone un po' con un cucchiaino e iniziamo a glassare i biscotti. Divertiamoci a formare glasse di colori diversi [16]. Lasciamo asciugare qualche minuto e serviamo.

Consigli

L'operazione di glassatura richiede pazienza e attenzione: se non avete a disposizione una sac à poche, o ritenete sia troppo difficile utilizzarla, potete glassare anche con un cucchiaino da the. Risulterà molto più facile e anche i bambini si divertiranno.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4