Biscotti di Pasqua decorati con la pasta di zucchero

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Belli da vedere e gustosi da assaggiare: i biscotti di Pasqua decorati con la pasta di zucchero sono un dolcetto tipico del periodo Pasquale.
Sono graditi soprattutto dai bambini (ma non solo) e permettono di dare libero sfogo alla vostra fantasia creando bellissime decorazioni colorate a piacere.
Ecco come preparare circa 30 biscotti di Pasqua.

Categoria: Biscotti

300 g di farina
130 g di zucchero a velo
200 g di burro
3 uova (solo il tuorlo)
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
1 limone (solo la buccia)
q.b. colorante alimentare di diversi colori a scelta (per la pasta di zucchero)
400 g di zucchero a velo (per la pasta di zucchero)
30 g di colla di pesce (per la pasta di zucchero)
50 g di glucosio (per la pasta di zucchero)
30 ml di acqua (per la pasta di zucchero)

Preparazione

Per preparare la pasta frolla vi potete aiutare con il mixer da cucina: inserire prima il burro con la farina e amalgamarli con alcuni giri del mixer, poi unire tutti gli altri ingredienti e mettere di nuovo il mixer in funzione per circa un minuto.
Quando la pasta sarà diventata un composto denso, estraetela dal mixer.
Formate con le mani una palla di pasta e, dopo averla avvolta nella pellicola trasparente da cucina, lasciatela riposare in frigo per circa mezz'ora.

Mentre la pasta frolla riposa, è possibile realizzare la pasta di zucchero colorata che ci servirà per decorare i biscotti.
Sistemate i fogli di colla di pesce in un pentolino con acqua fredda e lasciateli in ammollo per una decina di minuti.
Toglieteli dall'acqua, strizzateli e metteteli in un altro pentolino con il glucosio e l'acqua: mescolate e portate a ebollizione.
Aggiungete le zucchero a velo un po' per volta e mescolate fino a farlo assorbire.
A questo punto si può iniziare a lavorare la pasta con le mani fino a quando non formerà un composto liscio e omogeneo: adesso, dividetela in parti più piccole e aggiungete a ognuna il colorante che avete scelto.
Continuate a lavorare con le mani fino a che il colorante non si sarà assorbito.
La pasta di zucchero adesso è pronta per essere utilizzata per decorare i biscotti.

Prendete di nuovo la pasta frolla e iniziate a stenderla sul ripiano della cucina, che dovrete infarinare per evitare che la pasta frolla vi si attacchi. Stendetevi sopra la pasta frolla con il matterello, facendo attenzione a non farla attaccare: quando la sfoglia sarà alta circa 5 millimetri, so potrà iniziare a creare i biscotti della forma che preferiamo.
Per questa operazione, è consigliabile avere degli stampini da biscotti delle forme che più ci piacciono.
Sistemate i biscotti su una teglia da forno (sulla quale sarà stata sistemata della carta da forno) e cuoceteli a 180° per 15 minuti circa.
Nel frattempo, preparate il ripiano per stendere la pasta di zucchero: al posto della farina, usate lo zucchero a velo: stendetela con il matterello fino a che non sarà sottile circa due millimetri.
A questo punto, potrete ritagliarne le forme con gli stessi stampini che avete usato per i biscotti. Passate sui biscotti (ormai freddi) del miele e applicatevi sopra la pasta di zucchero. Si consiglia di "lucidare" i biscotti passandovi sopra un pezzo di stoffa umido, facendo attenzione a non rovinarli: questo eliminerà ogni residuo di zucchero a velo.
I biscotti sono adesso pronti per essere serviti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4