Biscotti al cioccolato


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 5
Costo Basso

Presentazione

Biscotti al cioccolato

I biscotti al cioccolato sono perfetti per la colazione, inzuppati nel latte o caffè, o come dolcetto sfizioso da preparare per un the pomeridiano con le amiche. 

Un intenso sapore di cioccolato fondente e una consistenza leggera e delicata racchiusi in piccoli bocconcini, perfetti per essere gustati ancora tiepidi. 

Non sono i soliti biscotti al cioccolato: infatti ogni biscottino, prima di essere infornato, viene ricoperto di zucchero a velo, il quale conferirà un aspetto decisamente rustico a cottura ultimata. Questo passaggio è fondamentale per far sì che si crei quella superficie bianca rotta da crepe nere. 

Una preparazione molto semplice in cui gli ingredienti secchi vengono uniti solo nella parte finale del procedimento. Non avete bisogno di lavorare l'impasto su una spianatoia, come per esempio avviene con i biscotti al burro, potete semplicemente aiutarvi con una spatola e lasciare tutto in una boule. 

Consigliamo di lasciare riposare l'impasto in frigorifero per almeno un'ora, in modo che si compatti e sia più facile lavorarlo. 

Con le nostri dosi si ottengono circa 25-30 biscotti, dipende ovviamente da quanto grandi li fate. 

Controllate se nella dispensa avete già tutti gli ingredienti e seguite i nostri passaggi! 

Categoria: Biscotti

130 g di farina
150 g di zucchero
60 g burro
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina)
50 g cacao amaro
1 cucchiaino lievito istantaneo per dolci
un pizzico di sale
125 g di cioccolato fondente
zucchero a velo q.b.

Preparazione

far sciogliere a bagno maria il cioccolato e il burro
fare raffreddare

In un pentolino sciogliamo a bagno maria il cioccolato fondente con il burro [1] e lasciamo raffreddare completamente [2]

mischiare lo zucchero con il cacao amaro
aggiungere le uova, una alla volta e amalgamare con le fruste

A parte in una boule, aiutandoci con una frusta a mano, mescoliamo il cacao amaro setacciato con lo zucchero [3]. Uniamo le uova una per volta e, aiutandoci questa volta con una frusta elettrica, amalgamiamo per bene [4].

aggiungere l'estratto di vaniglia
aggiungere il cioccolato sciolto

Uniamo l'estratto di vaniglia [5], il cioccolato fuso [6] e amalgamiamo.

aggiungere la farina setacciata
aggiungere un cucchiaino di lievito

Aggiungiamo poco alla volta la farina setacciata [7], il lievito [8] e il pizzico di sale

amalgamare per bene con una spatola
coprire con carta alluminio e lasciare riposare per due ore in frigorifero

continuando a mescolare con una spatola. (Noterete infatti che con l'aggiunta della farina il composto è compatto, e quindi le fruste saranno inutilizzabili).  [9] Quando abbiamo ottenuto un composto omogeneo, ricopriamo la boule con un foglio di alluminio (o pellicola trasparente) e lasciamo riposare in frigorifero per circa 2 ore in modo che l'impasto si indurisca e compatti.  [10]. 

formare delle palline e passarle nello zucchero a velo
infornare a 180° per 10 minuti forno

A questo punto prepariamo una ciotola con lo zucchero a velo, togliamo l'impasto dal frigorifero e formiamo delle palline del diametro di circa 2-3 cm [11]. Le passiamo nello zucchero a velo e le adagiamo su una teglia rivestita di carta da forno [12]. Cuociamo in forno ventilato a 180° per circa 10 minuti.

sfornate e lasciate raffreddare

Sforniamo i nostri biscotti al cioccolato e lasciamoli raffreddare [13].

Consigli

Una volta infornati, tenete i biscotti sotto controllo per evitare che induriscano troppo. Appena sfornati saranno sicuramente molto morbidi e friabili, ma acquisteranno compatezza una volta tiepidi. 

Noi abbiamo formato delle palline di circa 2-3 cm: a seconda della grandezza delle palline dai voi formate, i tempi di cottura varieranno da 1 a 2 minuti.

Ti è piaciuta la ricetta?
Allora seguici su Facebook

st