Baccalà alla mediterranea


Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Baccalà alla mediterranea

Una ricetta profumatissima perfetta come antipasto o secondo piatto: il baccalà alla mediterranea. Un piatto davvero ricco e facile da preparare: due tranci di baccalà cotti al forno insaporiti da una salsa ricca di colori e odori mediterranei. Il tutto accompagnato da delle gustose patate al forno, che possono essere volendo sostituite da un purè di patate.
Insieme allo chef Luca Gatti il baccalà alla mediterannea non avrà più segreti.

 

Categoria: Ricette di Pesce

2 tranci di baccalà da 150 g l'uno
1 patata lessa
per il sugo:
2 acciughe sfilettate
6/7 olive taggiasche
7/8 pomodorini
1 spicchio d'aglio
prezzemolo tritato q.b.
5/6 mandorle
1/2 cipollotto di Tropea
4/5 capperi
olio EVO q.b.
sale q.b.

Preparazione

Adagiamo su una teglia con carta da forno i due filetti di baccalà e la patata tagliata a fette; aggiungiamo un po' di sale ed un filo d'olio d'oliva.
Cuociamo in forno per 12/15 minuti circa a 180°.
Nel frattempo ci dedichiamo al condimento per il nostro baccalà: versiamo in un pentolino con abbondante olio caldo le acciughe ed il cipollotto di Tropea precedentemente affettato.
Aggiungiamo lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato e facciamo cuocere il tutto per qualche minuto.
Trascorso il tempo necessario aggiungiamo i capperi e le mandorle, dopo averli tritati (è possibile sostituire le mandorle con i pinoli).
Abbassiamo il fuoco al minimo e aggiungiamo ancora un filo d'olio d'oliva.
Dopo aver mescolato per bene versiamo le olive e continuiamo a far cuocere il tutto.
Quando la salsa è ormai quasi pronta aggiungiamo i pomodorini, dopo averli tagliati a metà.
Terminata la cottura del baccalà in forno è il momento di impiattare: prima le patate, poi il trancio di pesce, la nostra salsa e da ultimo una manciata di prezzemolo tritato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!