Apparecchiare la tavola per San Valentino

Non c'è niente di meglio che una cena casalinga a due per festeggiare San Valentino, il giorno più romantico dell'anno. Ecco come apparecchiare la tavola e creare, in modo semplice e veloce, un'atmosfera da favola per il tuo lui o la tua lei.
Il colore della festa degli innamorati è il rosso ed il cuore è il simbolo per eccellenza dell'amore: usate entrambi questi temi per apparecchiare la tavola con stile ed originalità.
Innanzitutto scegliete la tovaglia bianca, classica o moderna non fa alcuna differenza, e cospargetela di petali di rose rosse. Per evitare di macchiare la tovaglia potete acquistare dei petali di rosa in tessuto o in materiale sintetico che daranno lo stesso effetto di quelle freschi ma senza rovinare il bianco della tovaglia.
Come centrotavola è assolutamente d'obbligo porre una o più candele: potete usare un candelabro per avere uno stile più sofisticato oppure dei ceri rossi contenuti nel vetro per avere un effetto più moderno.
Un'altra soluzione è commissionare ad un fioraio di fiducia un centrotavola di rose rosse con al centro una candela bianca o rossa per riscaldare l'atmosfera.
Passiamo ora ai piatti: l'ideale sarebbe avere un servizio bianco con cuori rossi, ma se non volete acquistarne uno solo per questa serata potete ovviare con un pizzico di fantasia! Utilizzate pure il classico servizio di piatti bianco abbinandolo ad un sottopiatto rosso a forma di cuore. In commercio ce ne sono diversi in plastica, ceramica o tessuto ma potete tranquillamente realizzarlo da soli ritagliando del panno lenci: il risultata sarà a dir poco sorprendente. Inoltre con lo stesso metodo potete realizzare dei cuori più piccoli ed utilizzarli come sottobicchieri: prepatene sei, due per l'acqua, due per il vino e due per lo champagne.
Per i bicchieri utilizzate due calici, uno per l'acqua e l'altro per il vino, oppure un bicchiere per l'acqua ed il balloon per il vino e completate la tavola con le posate in argento o quelle in acciaio.
Infine, potete dare un ulteriore tocco personale e a tema alla vostra tavola di San Valentino con i tovaglioli: cercate nei negozi un modello in carta con delle scritte rosse sull'amore oppure con tanti cuori, ma se non riuscite a trovarli non disperare. Utilizzate pure i tovaglioli bianchi abbinati alla tua tovaglia, legandoli con un nastrino rosso a cui attaccherai un piccolo cartoncino con un messaggio d'amore per la vostra amata o il vostro amato oppure con la scritta "Love".
Infine, preparate già un vassoio con due calici per lo champagne (che terrete a fresco in frigo) per un romantico brindisi a fine serata: scegliete un vassoio in argento o acciaio e decoratelo con una nota di rosso, tema della serata. Potete cospargerne il fondo con gli stessi petali che hai utilizzato per la tavola e non dimenticate i due sottobicchieri a forma di cuore e soprattutto una rosa rossa in un piccolo vaso in vetro monofiore.
Come ultimo dettaglio rivestite le sedie con dei cuscini rossi a forma di cuore oppure semplicemente coprite la seduta con un cuore in pannolenci, ritagliandolo con il metodo già usato in precedenza, per dare alla tavola un aspetto più curato in ogni dettaglio.
Non vi resta che servire la cena e godervi una magica serata: buon San Valentino!

Ti è piaciuta la ricetta?