Alici fritte: come friggerle bene

Le alici sono pesci azzurri gustosissimi che si possono preparare in tanti modi diversi.
Prima di presentare le ricette, ecco la procedura per pulire correttamente le alici.
I pesci vanno lavati sotto l'acqua corrente fredda e messi in una ciotola colma di acqua.
Le teste delle alici vanno tolte, potete aiutarvi con un coltellino o tirarle direttamente con le mani.
A questo punto si prendono una ad una le alici e si aprono delicatamente "a libretto" e si procede quindi con l'estrazione della lisca.
Per concludere la preparazione delle alici si prende la carta assorbente e si tamponano sino ad asciugarle per bene.

Alici fritte

Ingredienti per 4 persone
- 500 g di alici fresche
- 1 limone
- farina quanto basta
- olio extra vergine di oliva
- sale e pepe

Preparazione
Mettete in una padella antiaderente capiente (tipo wok) l'olio e fatelo riscaldare.
Nel frattempo preparate un piatto con la farina, ed impanate le alici una ad una.
Quando l'olio sarà ben caldo, tuffate le alici e state attenti a non farle bruciare, girandole con attenzione. Le alici saranno pronte quando saranno dorate da tutti i lati.
Sgocciolate le alici aiutandovi con della carta assorbente e conditele con sale e pepe. Le alici vanno servite ben calde e possono essere condite con alcune gocce di limone.

Alici fritte con uova

Ingredienti per 4 persone
- 500 g di alici fresche
- 10 foglie di salvia
- 1 uovo
- farina quanto basta
- olio extra vergine di oliva
- limone, sale e pepe, stuzzicadenti.

Preparazione
Riscaldate l'olio in una padella capiente.
Nel frattempo, passate le alici nell'uovo battuto e poi nella farina.
A questo punto prendete le foglie di salvia ed aiutandovi con degli stuzzicadenti, arrotolatele singolarmente nelle alici. Le alici vanno fritte e poi asciugate con della carta assorbente. Condite con sale e pepe.
Prima di servire, togliete gli stuzzicadenti e le foglie di salvia.
Accompagnate le alici ben calde con alcune gocce di limone.

Alici fritte marinate

Ingredienti per 4 persone
- 500 g di alici fresche
- 1 scalogno
- 2 spicchi d'aglio
- 1 peperoncino piccante
- 250 ml di vino bianco
- 250 ml di aceto bianco
- farina quanto basta
- sale e pepe

Preparazione
Friggete le alici precedentemente impanate nella farina in olio molto bollente.
Tamponate con della carta assorbente. Lasciate le alici da parte.
A questo punto, tagliate il cipollotto a rondelle, il peperoncino a pezzetti e schiacciate l'aglio.
Mettete tutto in un tegame insieme al vino ed all'aceto.
Portate il composto ad ebollizione, e continuate la cottura per altri 2 o 3 minuti a fuoco basso.
Sistemate le alici in un capiente contenitore e versate il composto su di esse.
Le alici devono rimanere per almeno 14 ore a marinare in frigorifero. Passato questo tempo, potete servire le alici marinate come antipasto.
Le alici preparate in questo modo si possono conservare per almeno 5 giorni. Più giorni passano, più saranno gustose le alici marinate.
Potete variare la ricetta aggiungendo anche dell'origano e della salvia fresca.

Ti è piaciuta la ricetta?