Panini maialini


Photo credits:
Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Panini maialini

Per divertire i nostri bambini non c'è niente di meglio che preparar loro i panini maialini, ideali per una merenda o uno spuntino che risulterà assolutamente irresistibile. Con l'aiuto del nostro chef Luca Gatti vediamo come fare prepararli.

Categoria: Secondi

prosciutto cotto/pollo/tacchino q.b.
1 hamburger
pomodori q.b.
frittata di verdure q.b.
sottilette q.b.
insalata q.b.
maionese q.b.
olive q.b.
ketchup q.b.
4 panini
2 wurstel
stuzzicadenti

Preparazione

Per prima cosa facciamo cuocere il nostro hamburger mettendo un filo d’olio extravergine in padella.
Nel frattempo tagliamo i panini ed iniziamo a prepararne uno a base di verdura, con un po' di maionese, una frittatina, una fetta di pomodoro e una di formaggio. Chiudiamo il panino e passiamo alla decorazione: con i wurstel andiamo a fare le orecchie ed il naso del maialino usando gli stuzzicadenti per fermarli.
Con il formaggio facciamo la base degli occhi e con le olive le pupille.
Ogni panino può essere farcito con gli ingredienti che più preferiamo.
Un'idea può essere quella di utilizzare un po’ di ketchup, il prosciutto, il formaggio e un po’ di insalata.
Un'altra variante può essere creata con la maionese, una fettina di pomodoro, una di prosciutto di pollo o di tacchino ed una foglia di insalata.
Da ultimo farciamo il panino con l’hamburger, aggiungendo la maionese, una fetta di pomodoro, il formaggio ed il ketchup.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!