3 torte per la festa della mamma

La festa della mamma è un avvenimento molto importante che bisogna festeggiare per onorare la persona che ci ha messi al mondo e che per tanti anni si è presa cura di noi.
Anche se non siete cuoche espertissime, potete realizzare per lei tre torte esteticamente molto belle anche se di facile preparazione.
Le tre torte in questione sono la torta di rose, la torta di ananas rovesciata e lo zuccotto all’ananas.
Tutte e tre le realizzazioni sono di enorme semplicità ma hanno un sapore unico che renderà la festa di chi amiamo, un’occasione unica ed insostituibile.

La torta di rose

Questa torta se cotta al punto giusto senza farla indurire troppo, ha un sapore simile al cornetto e risulta particolarmente gradita a chi l’accompagna con una buona tazza di te ma è ottima anche come dessert.
Difficoltà: facile

Ingredienti per 8 persone:
- 500 g di farina 00
- 1 cubetto di lievito di birra
- 120 g di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 100 g di burro
- scorza grattugiata di un limone non trattato
- 2 uova
- 180 g di latte
Per la farcia:
- 100 g di burro
- 100 g di zucchero

Preparazione:
Cominciate a preparare lo zucchero a velo per la farcia della torta e poi sbattetelo con il burro liquefatto e conservate la crema ottenuta in una ciotola.
Sciogliete in una ciotolina il cubetto di lievito di birra con il latte tiepido ed il burro liquefatto.
Intanto grattugiate finemente la scorza del limone non trattato e conservatela.
In una grossa insalatiera disponete la farina a fontana e nel mezzo collocate il lievito sciolto nel latte ed il burro, lo zucchero, le uova ed il limone.
Cominciate ad impastare energicamente e poi quando l’impasto si sarà solidificato e tutti gli ingredienti si sono incorporati alla perfezione, trasferitelo su di un piano di lavoro e continuate a lavorare.
Formate una palla liscia ed omogenea e poi ponetela in una grossa ciotola e copritela con un canovaccio.
Ponete la ciotola in un luogo lontano da fonti di freddo e lasciatela lievitare il doppio del suo volume.
Intanto, imburrate una teglia e quando la pasta sarà cresciuta, infarinate il piano di lavoro e lavoratela con un matterello fino a darle una forma circolare.
Spalmate con una spatola la farcia su tutta la superficie del cerchio e poi arrotolatelo.
Con un coltello tagliate tanti pezzetti di circa sei centimetri di lunghezza e dopo averne collocato uno al centro della teglia, collocate gli altri pezzi attorno a questo distanziandoli bene l’uno dall’altro.
Riponete nuovamente la torta a lievitare in un luogo tiepido ed aspettate che i pezzi di impasto si uniscano tra loro.
Quando saranno ben uniti, infornate la torta a 180 gradi inforno preriscaldato e vedrete che la lievitazione col calore del forno, formerà una magnifica rosa.
Cuocete la torta fino a quando assumerà un leggerissimo colorito ambrato poi posizionatela su di un piatto da portata e cospargetela di zucchero a velo.

Torta di ananas rovesciata

Sebbene questo dolce sia davvero semplice, è molto buono ed aromatico e si realizza in pochi passaggi.

Ingredienti per 8 persone:
- 200 g di zucchero
- 4 uova fresche
- 200 g di farina
- 150 g di burro
- 1 bustina di polvere lievitante
- 1 scatola grande di ananas sciroppato
- 6 cucchiai di zucchero per il caramello

Preparazione:
Sbattete con un frustino le uova con lo zucchero ed aggiungete il burro liquefatto.
Mescolate aggiungendo a pioggia la farina e quando si è formato un impasto cremoso e senza grumi, aggiungete la polvere lievitante.
Intanto nella teglia dove volete cuocere il dolce, ponete i 6 cucchiai di zucchero e a fiamma molto dolce, lasciatelo caramellare.
Quando lo zucchero ha raggiunto un colorito bruno e si è perfettamente sciolto, adagiate al centro della teglia la prima fettina di ananas sciroppato e tutt'intorno le altre fettine.
Infine quando tutto è ancora caldo, ponete sulle fettine di ananas, l’impasto preparato in precedenza.
Infornate subito in forno preriscaldato a 180 gradi e lasciate cuocere per 25 minuti.
Quando la torta sarà tiepida, rovesciatela su di un piatto circolare e se lo desiderate, ponete al centro di ogni foro delle fettine di ananas, una ciliegina candita.
Prima però, irrorate la torta con il succo dove erano riposte le fette di ananas
fino a che il dolce, lo assorbirà completamente.

Zuccotto all'ananas

Di effetto scenografico altamente estetico, questo zuccotto è semplicissimo e molto veloce da realizzare ma va preparato la sera prima di servirlo.

Difficoltà : facile

Ingredienti per 8 persone:
- 2 scatole di ananas
- 2 confezioni di savoiardi
- 1 bicchiere di maraschino
- 2 confezioni di panna zuccherata da montare

Preparazione:
Foderate con della pellicola uno stampo da zuccotto ma va bene anche una ciotola utilizzata per servire l’insalata, l’importante è che sia a cupola.
Montate la panna con le fruste elettriche e ponetela in una ciotola.
In un’altra ciotola, versate il succo delle due scatole di ananas e miscelatelo con il maraschino.
Cominciate ad applicare con cura le fettine di ananas sul fondo dello stampo e sulle pareti e quando saranno completamente tappezzate, cominciate col riempire l’interno dello stampo.
Inzuppate i savoiardi uno alla volta nel liquido e fate uno strato di questi sul fondo dello stampo.
Su di essi adagiate con una spatola uno strato di panna montata.
Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti e possibilmente finite con uno strato di savoiardi.
Coprite lo stampo con altra pellicola e pigiate leggermente per far compattare il composto.
Ponete in frigo e lasciate il dolce per tutta la notte.
Al mattino capovolgete delicatamente lo stampo su un piatto da portata circolare e eliminate la pellicola.
Servite la torta fredda e se volete potete decorarla con ciliegine candite.

Vini

Tutte e tre le torte possono essere abbinate a vini dolcetti bianchi.

Ti è piaciuta la ricetta?