3 ricette senza accendere i fornelli

L'estate è sinonimo di leggerezza nella vita ma anche a tavola. Da giugno a settembre complice il gran caldo e la voglia di vacanza induce spesso a mangiare fuori e a stare lontano dai fornelli.
Ecco come fare 3 ricette senza accendere i fornelli, soddisfacendo i palati di grandi e piccini.

Insalata caprese

La prima delle tre ricette senza accendere i fornelli è l'insalata caprese.

Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: semplice

Ingredienti per 4 persone:
- 200 g di pomodorini all'insalata
- 4 mozzarelle da 200 grammi l'una
- 100 g di olive verdi dolci
- sale e pepe quanto basta
- 1 cucchiaino d'olio per ogni mozzarella e origano dei campi

Preparazione:
sciacquare i pomodori, asciugarli con della carta assorbente, tagliarli a pezzetti e sistemarli in un piatto, aggiungendo le olive snocciolate dopo averle passate sotto l'acqua corrente.
Aggiungere la mozzarella tagliata a pezzetti, condire con olio, sale e pepe e un pizzico di origano dei campi.
Dopo aver girato il tutto il piatto freddo senza accendere i fornelli è pronto per essere servito a tavola.
Accompagnare da una fetta di pane casereccio per ogni commensale e del buon vino bianco.

Pomodori Giulivi

Estate è leggerezza ma anche colore e spesso non c'è niente di più piacevole per gli occhi e per il palato di un buon piatto di Pomodori Giulivi. Una ricetta che viene, come la precedente, dalla tradizione campana.

Tempo di preparazione: 2 ore circa
Difficoltà facile

Ingredienti per 4 persone:
- 8 pomodori rotondi
- 20 g di burro
- 10 acciughe
- una manciata di capperi
- 16 olive bianche
- 2 cucchiai di olio extra vergine di olive
- 1 cucchiaio di aceto
- 1 spicchio di aglio
- prezzemolo e basilico quanto basta

Preparazione:
tagliare i pomodori a metà e svuotarli del succo e dei semi, disponendoli sul piatto.
Alternare nei buchetti un pezzettino di acciuga arrotolata a 2-3 capperi.
Mescolare poi l'olio, il prezzemolo e il basilico tritati aggiungendo l'aglio precedentemente pestato.
Lasciare insaporire questo composto per una decina di minuti circa poi ricoprire i pomodori con questa salsa ottenuta, mettendo al centro di ciascun pomodoro un pezzetto di burro e un oliva.
Marinare il piatto per due ore prima di servirlo.
Anche in questo caso uno spumantino frizzante da bere durante il pasto farà la differenza.

Insalata di Arlecchino

Un altro piatto estivo che si può preparare senza accendere i fornelli è l'Insalata di Arlecchino così chiamata per la vivacità dei colori degli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone:
- 2 pere
- 100 g di olive nere
- 100 g di fontina
- 1 manciata di noci
- 1 peperone rosso sott'olio
- 1 peperone giallo sott'olio
- limone, sale, olio e pepe quanto basta

Preparazione:
Tagliare la fontina a dadini, così come la pera, tritare le noci, snocciolare le olive.
Tagliare a strisce i peperoni sott'olio.
Sciogliere il sale nel limone, unire l'olio sale pepe , mescolare bene tutti gli ingredienti in un piatto grande e portare in tavola.

Ti è piaciuta la ricetta?