3 ricette finger food

Il Finger Food è una tipologia di pasto molto apprezzata nella cucina nostrana. Essa si compone di pietanze leggere e mini, le quali vengono esclusivamente gustate con le mani, si pensi ad esempio alle stuzzicherie, ai formaggi, alle fritture oppure a gustosi manicaretti da gustare con apposite mini posate. Uno sfizio dunque non solo per gli occhi, ma anche per il palato. Di seguito trovate 3 proposte di finger food facili e veloci.

Stracciatella alla Vodka

Questa ricetta è semplicissima e il gusto lascerà di stucco i vostri ospiti.

Ingredienti per 6 persone:
- 400 g di stracciatella (un tipo particolare di mozzarella più filamentosa, in alternativa potete utilizzare la mozzarella, purché sia molto fresca.)
- 100 ml di Vodka
- 1 Carota
- 1 Fascio di sedano

Tempo di preparazione: 2/3 Ore

Preparazione:
in un recipiente capiente, adagiamo la stracciatella con la sua acqua, aggiungendo 100 ml di Vodka. Copriamo con un panno e lasciamo riposare fuori dal frigo per qualche ora.
La stracciatella così si insaporirà enormemente, senza però eccedere o disgustare. Puliamo e tagliamo a striscioline sottili le verdure.
In un bicchierino basso, disporremo dapprima la stracciatella (assolutamente senza acqua) e qualche verdurina in lungo da guarnizione.
Per chi lo desiderasse, piacevole è anche il tocco di qualche grano di pepe rosa.
Si consiglia di accompagnare con un buon aperitivo analcolico.

Panna acida e salmone

La panna acida esalta in modo imparagonabile la delicatezza del pesce, sprigionando una voluttà che lo rende incredibile.

Ingredienti per 4 persone:
- 125 ml di Yogurt greco
- 125 ml di Panna fresca
- 1 Limone
- 200 g di salmone affumicato non surgelato

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti.

Preparazione:
in una ciotolina impastiamo la panna fresca con lo yogurt, ricavandone un composto omogeneo e vellutato, al termine aggiungiamo una lieve spruzzata di limone, giriamo e lasciamo riposare in frigo per un'ora.
Una volta pronta, disponiamo in ciotole da portata, magari utilizzando una sac à poche formando un simpatico gioco centrale.
Disponiamo una piccola fetta di salmone arrotolato sopra.
Serviamo a tavola accompagnando con del buon vino bianco, magari frizzante, e dei simpatici crostini.

 

Maddalene con cuore di panna

Il finger food, a differenza di quanto si possa credere, non riguarda soltanto i piatti salati, ecco dunque una simpatica ricetta per un dolcino che farà felici tutti senza appesantire.

Ingredienti per 5 persone:
- 150 g di cioccolata fondente
- 250 ml di panna da montare già dolce
- 1 confezione di maddalene
- 200 ml di amaretto di saronno
- 80 g di cioccolata bianca

Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti almeno per il raffreddamento

Preparazione:
come primo passo, mettiamo in una ciotola bassa l'amaretto, poi, prendendo le maddalene ad una ad una le immergiamo rapidamente dentro, lasciandole poi ad asciugare sulla carta forno.
In una ciotolina allungata, disponiamo come base le suddette maddalene, schiacciandole come a formare uno strato compatto.
Poi, montiamo la panna (dopo averla tenuta in frizer per un po') e costituiamo un secondo strato.
Infine, sciogliamo la cioccolata fondente in un pentolino, aggiungendo un po’ di latte o un po’ della restante panna. Una volta scioltosi il composto, lo lasciamo raffreddare e quando si sta solidificando lo versiamo sulla panna.
Per finire, grattugiamo il cioccolato bianco e spolveriamo la superficie.
Accompagnare il tutto ad un cicchetto di amaretto di Saronno.

 

Ti è piaciuta la ricetta?