3 ricette con le melanzane

Le melanzane sono un gustoso ortaggio estivo, che possono essere preparate in tanti modi diversi.
In commercio ne esistono di diverse varietà, ognuna delle quali è più adatta per una ricetta piuttosto che un'altra. Ecco tre suggerimenti per realizzare dei piatti salutari e davvero buoni!

Involtini di melanzane

Gli involtini di melanzane sono un gustoso appetizer da servire in apertura di pasto.
Possono anche diventare un finger food per un aperitivo con gli amici.

Ingredienti per 8 persone:
- 3 melanzane bianche
- 3 spicchi di aglio
- 1 mazzetto di prezzemolo fresco
- 50 g di pane grattugiato
- 100 g di pancetta a fette sottili
- olio e sale q.b.

Preparazione:
tagliare le melanzane a fettine sottili e farle gratinare sulla griglia.
Intanto preparare un misto di pane grattugiato, aglio e prezzemolo, il tutto tritato finemente nel mixer con un pizzico di sale.
Prendere una fetta di melanzana mettervi sopra la pancetta con il trito di pane grattugiato e poiarrotolare.
Mettere gli involtini in una pirofila rivestita di carta da forno, ungerli con un filo di olio e metterli a cuocere per 4/5 minuti.
Servirli ben caldi con un bicchiere di vino bianco ghiacciato.

Pasta alla norma

La pasta alla norma è una ricetta tipica siciliana, l'origine del nome non è sicura, ma sembra che derivi dal fatto che questo piatto possa essere paragonato ad un capolavoro della lirica, quale è la Norma di Vincenzo Bellini.

Ingredienti per 4 persone:
- 20 g di maccheroni
- 2 melanzane viola
- 800 g di passata di pomodoro
- qualche foglia di basilico fresco
- 200 g di ricotta salata
- 1 cipolla
- sale, olio e pepe q.b.

Preparazione:
lavare le melanzane, affettarle sottilmente, e mettere le fette sotto sale grosso con un peso sopra. Questo serve per eliminare l'amaro. Lasciarle per almeno un'ora, poi friggerle in abbondante olio di semi.
Intanto preparare il sugo: fare soffriggere in un'ampia padella la cipolla e poi unire il pomodoro.
Aggiustare di sale e di pepe, lasciare sobbollire per almeno un quarto d'ora.
Quando il sugo è pronto, si può cuocere la pasta.
Infine tagliare le melanzane a striscioline, aggiungerle al sugo e condirvi la pasta, ultimando il tutto con il basilico spezzettato e la ricotta salata grattugiata.

Parmigiana di melanzane

Un'altra ricetta tipica che si prepara con le melanzane è la cosiddetta parmigiana. Questo è un piatto tipico dell'Emilia Romagna e può essere gustato tiepido o freddo.

Ingredienti per 6 persone:
- 3 melanzane belle grandi
- 250 g di mozzarella
- 50 g di parmigiano grattugiato
- 700 g di salsa di pomodoro
- olio, sale e basilico q.b.
- 2 spicchi di aglio

Preparazione:
preparate le melanzane con la medesima procedura descritta per la pasta alla norma: affettarle, metterle sotto sale per un'oretta, poi friggerle e scolare bene dall'olio in eccesso.
A parte preparare il sugo: saltare i due spicchi di aglio in camicia in poco olio e poi toglierli, aggiungere la salsa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe e cuocere per una decina di minuti.
Verso fine cottura si possono aggiungere le foglie di basilico.
Ora si può comporre la parmigiana. Serve una pirofila da forno rettangolare di medie dimensioni.
Ungere il fondo della pirofila, mettere uno strato di melanzane. Versare qualche cucchiaio di sugo di pomodoro e spolverare il parmigiano.
Infine creare uno strato di fette sottili di mozzarella.
Procedere così fino a che gli ingredienti non sono terminati.
La parmigiana va messa in forno per 45 minuti circa a 200 gradi.
La ricetta può essere realizzata anche gratinando le melanzane, piuttosto che friggendole: risulterà così più digeribile.
La mozzarella dovrebbe essere sempre scelta piuttosto pastosa e con poca acqua.

ll vino consigliato per l'abbinamento è un merlot.

Ti è piaciuta la ricetta?