3 ricette con il tonno fresco

Vi è capitato mai di sentire lamentare i vostri familiari perchè proponete sempre pietanze a base di carne? Bene, potete ovviare a questo inconveniente, proponendo loro delle succulente e saporite ricette con il tonno fresco.
Vediamone tre di facile realizzazione.

Crocchette di di tonno

Ottima pietanza che si può accompagnare con un'insalatina verde mista ma buonissima anche come stuzzichino assieme ad altre fritturine. Le crocchette di tonno sono ottime e sfiziose per una cenetta tra amici.

Tempo di preparazione:circa 30 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti per 5/6 persone:
- 250 g di tonno fresco
- 1 uovo
- 1 panino raffermo
- poco latte
- sale e pepe q. b.
- Prezzemolo tritato
- pan grattato (se serve)
- olio per friggere

Procedimento:
In una ciotola mettete a spugnare il panino con poco latte.
In una pentola bollite il tonno che cuoce quasi subito e lasciatelo raffreddare, infine frullatelo.
In un altro contenitore ponete la polpa di tonno, unite l'uovo, aggiustate di sale e pepe ed aggiungete il prezzemolo tritato.
Strizzate il panino ed unitelo all'impasto.
Amalgamate bene e se il composto dovesse risultare troppo molle, unite la giusta quantità di pan grattato.
Ponete sul fuoco una casseruola con abbondante olio di semi.
Fatelo scaldare a fiamma vivace e dopo aver formato delle crocchette, passatele nel pan grattato e friggetele.
Appena fritte asciugatele su carta assorbente e servitele subito.
Accompagnate le crocchette con un vinello da tavola bianco.

Tranci di tonno al succo di limone e pepe nero

Questa ricettina semplicissima e molto gustosa è perfetta per un secondo veloce e simpatico ma nonostante la celerità con cui si realizza è sempre apprezzata da grandi e piccini.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti per 4 persone:
- 4 trancetti di tonno fresco
- olio di oliva
- sale
- pepe neri in granelli
- prezzemolo tritato
- succo di un limone e 1/2

Procedimento:
Lavate i trancetti di tonno e asciugateli con carta assorbente.
In un largo tegame mettete a scaldare 5 cucchiai d'olio e appena caldo, ponete i trancetti di tonno e fateli rosolare da ambedue le parti.
Preparate il succo di un limone e mezzo filtrato e privato dei semi e della polpa.
Irrorate i trancetti di tonno e lasciate sfumare per 10 minuti esatti.
Servite i tranci caldissimi, guarniti col sughetto nel tegame e con il prezzemolo tritato ed i granelli di pepe nero.
Accompagnate la pietanza con un bicchiere di Bianchello del Metauro.

Tranci di tonno al cartoccio

Questa ricetta fa sempre un grande effetto come tutti i cibi cucinati al cartoccio. Conserva i suoi elementi nutritivi proprio perchè i tranci vengono cotti in un involucro ed ha un effetto scenico garantito.

Tempo di preparazione: 25 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti per 4 persone:
- 4 tranci di tonno fresco
- 8 pomodorini tipo pachino
- 5 cucchiai d'olio d'oliva
- 1 spicchio d'aglio
- basilico
- 30 g di olive nere di gaeta
- 1 pizzico di origano
- peperoncino piccante

Procedimento:
Preparate sul piano di lavoro 4 fogli di carta di alluminio.
Lavate i tranci di tonno e asciugateli con carta assorbente.
Lavate le olive e denocciolatele.
Lavate i pomodorini e fateli in 4 parti
Ponete al centro di ogni foglio di alluminio un trancio di tonno e cospargetelo di sale, origano, aglio tritato e peperoncino.
Al centro di ogni trancio ponete una fogliolina di basilico.
Irrorate con l'olio di oliva e chiudete ermeticamente i fogli di alluminio.
Mettete i tranci in una pirofila in forno già caldo a 180 gradi e lasciate cuocere per 15 minuti esatti.
Aprite il forno e mettete i cartocci di alluminio nei piatti di portata.
Aprite il cartoccio e fate scemare il vapore.
Portate in tavola i tranci caldissimi con tutto l'involucro.
Se qualche commensale non gradisce l'aglio, invece di tritarlo mettetelo per intero e poi eliminatelo prima di servire la pietanza.
Accompagnate questa raffinata pietanza con un Falerio bianco dei colli Ascolani.

Ti è piaciuta la ricetta?