3 ricette con il salmone fresco (secondi piatti)

Se arrivati al secondo i vostri ospiti tendono ad arrendersi, portate in tavola un piccolo sfizio, qualcosa di delicato da tentarli ancora una volta e convincerli ad un piccolo assaggio.
Dunque non cucinate tonnellate di carne, provate a stupirli con il salmone fresco ne basterà davvero poco, e fate porzioni piccole e sfiziose.
Ecco allora come cucinare il salmone fresco per fare una bella figura a tavola: tre secondi piatti light in padella e al forno.

Salmone fresco al forno

Ingredienti per 4 persone:
- 700 g di tranci di salmone
- 2 limoni
- pangrattato
- sale
- pepe
- olio extravergine di oliva
- prezzemolo tritato

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti
Vino consigliato: Carso Traminer

Preparazione:
Lavare accuratamente i tranci di salmone, riporli su carta assorbente e asciugarli perfettamente. Prendete un piatto piano, aggiungete un filo d'olio e passateci il salmone girandolo più volte, in modo da ungere entrambi i lati.
In una terrina capiente mettete il pangrattato insieme al prezzemolo tritato finemente, sale e pepe preferibilmente bianco. Impanate i tranci
di salmone precedentemente oleati, premendoli bene in modo che la panatura aderisca perfettamente.
Foderate una teglia o pirofila con carta forno e disponete i tranci al suo interno senza mettere ulteriori condimenti.
Cuocere i tranci di salmone a 180° in forno preriscaldato per 20 minuti, dopo i primi 10 minuti ricordatevi di girarli delicatamente. Prima di servire condite il salmone con succo di limone.

Salmone fresco in padella

Dei tranci di salmone in padella davvero veloci da preparare.

Ingredienti per 2 persone:
- 2 tranci di salmone
- 1 spicchio d'aglio
- pomodori a scelta
- capperi
- limone
- sale
- pepe
- olio extravergine di oliva
- prezzemolo

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 20 minuti
Vino consigliato: Chardonnay Doc

Preparazione:
In una padella antiaderente mettete un filo d'olio e uno spicchio d'aglio ad imbiondire.
Dopo circa un minuto togliete l'aglio, appena l'olio sarà caldo disponete i filetti nella padella e cuocete a fuoco vivo.
Dopo circa 5 minuti girate i filetti che risulteranno quasi cotti, aggiungete i capperi, una fettina di limone e lasciate cuocere il tutto coperto. Dopo circa due minuti aggiungere i pomodorini tagliati a metà e scottateli per circa 1 minuto. Condire il tutto con sale, pepe a piacere e con una spolverata di prezzemolo tritato.

Filetti di salmone marinati

Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di salmone
- erbe fini
- succo di limone
- sale
- pepe
- olio extravergine di oliva

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di macerazione: 2 ore
Vino consigliato: Traminer Doc

Preparazione:
Pulite bene il salmone e tagliatelo a tranci spessi 2,5 cm circa e togliete le lische.
Quando il pesce è pronto iniziate a
peparlo, salarlo e spolveratelo con le erbe fini.
Successivamente in una terrina capiente irrorate i tranci di salmone con il succo di un limone.
Lasciate macerare il salmone per un paio d'ore.
Prima di servire condire con olio extravergine di oliva.

Ti è piaciuta la ricetta?