3 ricette con il petto di pollo con il Bimby

Cucinare il petto di pollo con il Bimby risulterà essere un'operazione tanto semplice quanto piacevole e differente: questo per il semplice fatto che, col Bimby, si potrà utilizzare il petto di pollo in maniera differente, dandogli un sapore diverso e creando delle ottime pietanze tutte ricche di gusto.
Ecco tre ricette con ingrediente principale il petto di pollo cucinato col Bimby.

Petto di pollo al vino

Ingredienti per 4 persone
- 8 fettine di petto di pollo
- 1/4 di litro di vino bianco
- 1 bicchiere d'olio d'oliva
- sale e pepe quanto basta
- farina di semola quanto basta
- 1 scalogno

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: semplice

Preparazione
Iniziate col tritare lo scalogno: ponetelo nel Bimby e, dopo aver inserito le lame, selezionate la velocità Turbo.
In pochi secondi il vostro scalogno sarà completamente tritato.
Ora non dovete fare altro che aggiungere l'olio e scaldarlo, facendo soffriggere lo scalogno: scegliente novanta gradi come temperatura, velocità uno e durata di tempo tre minuti.
Nel frattempo, dovrete infarinare le fettine di petto di pollo: versate la farina in un recipiente e cospargete con essa le fettine di petto di pollo, che dovranno essere girate ripetutamente.
Eseguita tale operazione, nel Bimby aggiungete il vino bianco, il sale ed il pepe e le fettine di pollo, che devono essere posizionate nel Bimby senza che queste siano troppo vicine tra di loro.
Lasciate cuocere per quindici minuti a velocità 1.
Accompagnate poi le fettine di pollo con vino bianco, e precedetele con pasta al ragù di funghi.

Petto di pollo al limone

Una variante della classica ricetta del petto di pollo è quella con limone, ottima per ogni stagione.

Ingredienti per 4 persone
- 1/2 chilo di fettine di pollo
- sale quanto basta
- 2 limoni interi
- 1/2 litro d'acqua
- 1 dado di verdure Bimby
- 200 g di farina

Tempo cottura: 40minuti circa
Tempo preparazione: 15 minuti
Difficoltà: facile

Preparazione
Iniziate col lavare il petto di pollo e , dopo averlo asciugato ed infarinato, tagliatelo a tocchetti e ponetelo nel varoma del Bimby.
Cercate di lasciare spazio tra i vari tocchetti: versate l'acqua ed il dado, scegliete come tempo di cottura quaranta minuti, velocità uno e temperatura varoma.
Durante la cottura, aggiungete il succo di limoni grattugiati.
Qualora lo vogliate, potete preparare una salsa da accompagnare al pollo: fate bollire cento grammi di piselli in un recipiente, e nel frattempo togliete il pollo dal Bimby una volta che questo è pronto.
Lavate il boccale e versateci i piselli cotti, assieme a cento grammi di prosciutto cotto: frullateli per trenta secondi a velocità cinque e, successivamente, versate la salsa sul pollo.
Accompagnate con vino bianco e ravioli agli spinaci con olio e burro.

Pollo alle mandorle

Questa è la ricetta quasi classica del pollo, la quale risulta essere ottima e gustosa: ecco come preparare il pollo alle mandorle col Bimby.

Ingredienti per 4 persone
- 500 g di petto di pollo
- 200 g di mandorle pelate
- 200 g di brodo
- olio d'oliva quanto basta
- 100 g di farina
- sale quanto basta
- 2 cipolle

Tempo di cottura: circa un'ora
Tempo preparazione: mezz'ora
Difficoltà: media

Preparazione
Anche in questo caso, lavate e tagliate il pollo a bocconcini e, contemporaneamente, frullate cento grammi di mandorle a velocità tre per dieci secondi.
Successivamente, fate soffriggere le restanti mandorle per tre minuti, a velocità due e temperatura novanta.
Una volta cotte, toglietele dal Bimby e ponetele su carta da cucina, in maniera tale che perdano l'olio.
Fate soffriggere la cipolla per tre minuti alle stessa temperatura e velocità: aggiungete poi il pollo e portate la temperatura a cento gradi e la velocità a uno, ed aggiustate col sale.
Aggiungete anche il brodo e le mandorle: una volta cotto, servite il pollo e cospargetelo con le mandorle tritate.
Accompagnate con vino bianco e lasagne.

Ti è piaciuta la ricetta?